Ventilatore meccanico a recupero di calore per il residenziale: le novità di Mitsubishi Electric

Per rinnovare l’aria in casa si ricorre generalmente alla ventilazione naturale, aprire le finestre per cambiare aria è il gesto quotidiano che accompagna tutti sia in inverno con il freddo pungente sia in estate con il caldo torrido. Questo comporta però una dispersione di caldo o fresco, per cui si tende ad aprire le finestre il meno possibile con il risultato di trovarsi in un ambiente con aria interna insana e piena di umidità che, oltre a causare antiestetiche macchie sui muri, può essere la causa di malattie respiratorie come allergie e raffreddori. Nelle nuove abitazioni dove l’isolamento termico è ad alta efficienza e non c’è quindi un ricambio d’aria naturale, diventa fondamentale l’utilizzo di sistemi di ventilazione meccanica controllata.

 

Trattare l’aria esterna per immetterla all’interno degli ambienti permette di rinnovare l’aria e di ripristinare la corretta quantità di ossigeno, controllare gli agenti inquinanti e contribuire al controllo dei livelli di temperatura e di umidità dell’ambiente. Un risultato che si ottiene con la nuova soluzione Mitsubishi Electric: Lossnay  VL100EU-5E, il ventilatore meccanico a recupero di calore per gli ambienti residenziali.

 

Con Lossnay VL 100EU-5E il ventilatore meccanico cambia look e si trasforma in un oggetto di design adattandosi ad ogni ambiente domestico grazie alle dimensioni compatte per garantire minimo  ingombro e all’elegante pannello flat bianco lucido moderno ed essenziale. L’installazione è semplice e intuitiva: bastano due fori da 85 mm di diametro e non servono interventi invasivi o controsoffitti.

 

Il recuperato di calore di Mitsubishi Electric  è l’ideale per ambienti residenziali con superfici fino a 80m2 e offre massimo comfort grazie al deflettore regolabile e alla distribuzione ottimale dell’aria e massima silenziosità con appena 25dB.

 

La presenza di un filtro ad alta efficienza in classe G3 permette di eliminare le polveri sottili depurando l’aria e restituendo un ambiente sano. La nuova soluzione Mitsubishi Electric oltre all’elevata efficienza di scambio termico, che raggiunge fino all’80% garantisce minimi consumi energetici, solo 15W in modalità minima velocità.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico