Un lavabo ‘scultura’: un cubo multifunzione per la linea Cento di Kerasan

Un lavabo-scultura che rinnova l’ambiente bagno: Marc Sadler disegna per Kerasan un elegante cubo che funge da lavabo e porta-oggetti grazie al pratico ripiano ricavato nella struttura monoblocco in ceramica.

Di grande impatto ma con dimensioni ridotte, 45×45 cm, il lavabo fa parte della collezione Cento, un nome che ben evidenzia i 100 mm che ritornano come “fil-rouge” leggibile nei singoli elementi di una linea che prevede oltre 50 pezzi fra cui 18 diversi lavabi (sospesi, da incasso o da appoggio, quadrangolari o ovali, con dimensioni che variano dai 25 ai 140 cm di lunghezza). Un programma flessibile, che offre ai professionisti e agli utenti veri e propri ‘tool’ di progettazione, per dare vita a ambienti bagno ‘su misura’.

Non solo le varianti dimensionali”, spiega Marc Sadler, “ma anche la scelta di forme universali e intercambiabili (tondo/quadro) sono il frutto di una precisa scelta di design per abbandonare trend troppo modaioli a favore di una linea pulita, dotata di forte personalità“. Sono disponibili anche strutture in acciaio, cassetti, mobili sospesi, barre porta asciugamani e accessori per creare un ambiente bagno innovativo e completo.

Marc Sadler
Cittadino francese (ma nato in Austria), dopo aver vissuto e lavorato in Francia -oltre che in Asia e negli Stati Uniti- vive oggi a Milano dove ha il suo studio.
Specializzato in design industriale lavora a fianco di importanti aziende dell’arredamento e dell’illuminazione, ed è tuttora impegnato nel settore dello sport (negli anni ’70 mise a punto il primo scarpone da sci in materiale termoplastico).
Se la sperimentazione con le materie plastiche ha caratterizzato il lavoro di Marc Sadler, il disegno (la pittura!) resta la sua principale passione. Designer pluripremiato a livello internazionale in Italia ha ricevuto più volte il prestigioso “Compasso d’Oro” ADI.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *