Un esempio di riconversione. Da Centro commerciale a residence … di design

In Residence come a casa tua. È la formula scelta per la nuova offerta di appartamenti ideata dalla MC Servizi per la struttura inaugurata nel mese di aprile e ottenuta dalla trasformazione dei Grandi Magazzini Ruju-Cicalò, nel centro di Nuoro in Sardegna.

Il Residence nasce su un edificio anni cinquanta che, nel 1962, diviene uno dei punti di riferimento di Nuoro, quando al suo interno aprono i Grandi Magazzini, ispirati alla Rinascente di Milano. Grandi vetrate e pilastri con un impianto tradizionalista su quattro piani per una struttura semplice ed elegante. Nel 2009 la proprietà decide di infondergli nuova vita e pensa a una forma di abitare differente, forte di una posizione invidiabile: siamo a meno di 30 minuti dalle splendide spiagge del Golfo di Orosei, ma sono a disposizione tutte le comodità della città. E nelle parti comuni i ricordi di una tradizione con gli oggetti simbolo della storia commerciale dell’edificio: dal pulcino Calimero all’ippopotamo della Lines ad altre pubblicità storiche.

Una location di qualità, tra design di prestigio e arredi personalizzati. Il piano terra e la parte interrata continueranno nella loro attività commerciale. Sono i piani superiori che hanno visto le trasformazioni principali con una riconversione a residence turistico-alberghiero. Un totale di 15 alloggi divisi in 10 bilocali e 5 monolocali. Ma con grandi possibilità di ampliamento, dato che le abitazioni possono essere composte tra di loro per diventare trilocali. Fondamentale la cura per gli interni, eleganti ma flessibili.
Di gusto e facilmente personalizzabili. Sfondi bianchi e parquet, arredi variabili a seconda del gusto del cliente sia nei colori sia nei dettagli.
Scelte cromatiche giovani tra il fucsia, il verde e l’arancio per dare un’impronta ironica che smorzi il rigore del bianco. Stickers adesivi come decorazioni da applicare nelle pareti con soggetti a scelta. A completare il nuovo habitat, marchi di prestigio del design internazionale come Poliform, Kartell, Artemide. Servizi alberghieri per sentirsi meglio che a casa.

Come grande magazzino – spiega Agostino Cicalò – abbiamo fatto la storia della città. Adesso la verticalità non paga a livello commerciale, ma non volevamo abbandonare l’edificio. Allora abbiamo pensato di riconvertirlo guardando a una clientela business che quando arriva in un posto cerca una serie di servizi ma vorrebbe avere anche le comodità di casa propria”.
Nella ristrutturazione – ha concluso Cicalò – era necessario mantenere i tratti riconoscibili della struttura, mentre si è lavorato tantissimo sugli interni. Il ragionamento è stato di creare appartamenti che fossero fogli bianchi da disegnare a piacimento”.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico