Taglio a secco, nuovi dischi diamantati Tyrolit

La tecnologia di taglio a secco con disco diamantato compie un nuovo passo avanti in casa Tyrolit grazie agli ultimi nati della serie Premium, il DCU 4 in 1 e il DCH. Questa nuova generazione di dischi diamantati si basa sulla sperimentata e brevettata tecnologia di costruzione TGD che, associata ai segmenti di altezza 14 mm ottimizzati, garantisce funzionalità e prestazioni eccellenti per tutta la durata del disco.

 

Il risultato? Utensili che si differenziano dalle generazioni precedenti gli altri per le performance di assoluto livello, una durata particolarmente prolungata e un taglio perfettamente scorrevole. La tecnologia brevettata TGD garantisce infatti un funzionamento silenzioso, tagli puliti che non richiedono ulteriori lavorazioni e, non ultimo, minori vibrazioni.

 

Tutto ciò si traduce in un minore sforzo per l’utilizzatore e stress inferiori per l’attrezzatura di taglio. Questi benefici si rivelano essere particolarmente vantaggiosi da un punto di vista economico soprattutto in caso di utilizzo prolungato: l’operatore può infatti distribuire il proprio lavoro durante la giornata, e le attrezzature restano operative per un tempo più lungo.

 

Il disco per taglio a secco universale DCU 4 in 1, in particolare, si lascia apprezzare per la sua notevole efficacia nel taglio di materiali quali calcestruzzo, pietre dure, materiali abrasivi e acciaio.

 

La spiccata versatilità di questo disco permette all’utilizzatore di disporre di una soluzione pronta all’uso in qualunque momento, senza necessità di sostituire il disco, e garantisce che ogni intervento sarà portato a compimento con successo.

 

Non ultimo, si evitano le spese per l’eccesso di sovrametallo e lo smaltimento. Il disco per taglio a secco universale DCU 4 in 1, disponibile nella misura 230 x 2,4 x 22,23 con segmenti di altezza 14 mm offre inoltre una eccellente velocità di taglio – fino al 20% in più su calcestruzzo rispetto alla serie precedente – con un minore sforzo per l’utilizzatore grazie al taglio estremamente scorrevole, garantendo così  importanti vantaggi in termini di riduzione dei costi.

 

Sviluppato specificamente per il taglio di pietre dure, anche il disco per taglio a secco DCH colpisce favorevolmente grazie alla eccellente velocità di taglio e al funzionamento scorrevole, riducendo il dispendio di energia per tutta la durata del disco e incrementando di conseguenza la produttività.

 

I segmenti, perfettamente ottimizzati, producono bordi estremamente puliti e garantiscono risultati impeccabili. Anch’esso realizzato nella misura 230 x 2,4 x 22,23 con segmenti di altezza 14 mm, il disco per taglio a secco DCH offre velocità di avanzamento notevolmente superiori rispetto alla serie precedente – fino al 32% in applicazioni su granito – con una durata superiore e un ottimale grado di finitura del taglio, che elimina completamente la necessità di ulteriori lavorazioni.

 

Grazie a questi due nuovi modelli Tyrolit amplia ulteriormente la propria gamma d’offerta per il taglio a secco con disco diamantato, offrendo agli utilizzatori due soluzioni versatili, altamente produttive e di lunga durata, progettate in un’ottica di massimizzazione del rapporto costo/prestazioni.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico