Strutture prefabbricate CSP per la nuova stazione San Giovanni della Metropolitana di Roma

Nello sviluppo della Linea C della metropolitana di Roma, un ruolo strategico riveste la stazione San Giovanni, fondamentale snodo di interscambio con l’esistente Linea A, collocata in una zona nevralgica della città, come quella su cui sorge la Chiesa di San Giovanni in Laterano.

Lo scenario dell’area interessata dal cantiere, con elevata urbanizzazione e dinamiche di traffico di notevole complessità, ha sollecitato progettisti e imprese ad adottare moderni interventi di costruzione, privilegiando i sistemi top-down più evoluti.
Particolarmente significativa e interessante la soluzione adottata per quanto riguarda le travi autoportanti, essenziali nell’organizzazione di un cantiere top-down di questo tipo (leggi anche Al verticalatore di CSP Prefabbricati il premio SAIE all’innovazione).

La società committente “Metro C spa” (consorzio fra cinque imprese private: Astaldi, Vianini, Cmb, Ccc e Ansaldo) ha scelto le travi Prem Autoportanti prodotte da CSP Prefabbricati per risolvere le necessità di questo impegnativo intervento.

La fornitura
CSP fornirà 100 travi (25 per ognuno dei 4 impalcati che formano la struttura della stazione: Piano Atrio, Primo Livello Tecnico, Piano di Collegamento e Secondo Livello Tecnico), per un complessivo importo di commessa pari a circa 2.500.000 euro. 
 
La Stazione di San Giovanni misura in pianta 150 m x 20 m, per una profondità di 30m. La procedura studiata per la realizzazione, prevede di intervenire con il piano di copertura a quota strada, per poi procedere dall’alto verso il basso, con l’asportazione del terreno sottostante sino a livello -1, sul quale verranno varate le travi e i solai in completa autoportanza, con l’impiego di un sistema di carroponti vincolati all’intradosso del solaio superiore, varato in precedenza; successivamente si eseguirà il getto dell’impalcato e si procederà all’asportazione della terra sottostante e al varo del nuovo impalcato.

CSP si occuperà della progettazione esecutiva e fornitura in cantiere delle travi (tutte fuori standard) autoportanti, così distinte in tre tipologie per ciascuno dei 4 impalcati:
– autoportanti principali binate (luce 20m poggianti tra le pareti laterali della galleria);
– autoportanti vano scala (luce 14m che corrono parallele ai vani scala e portano come carico concentrato in mezzeria le travi rompitratta);
– autoportanti rompitratta (luce 13 m che poggiano da parete a trave vano scala e spezzano la luce di solaio tra le travi autoportanti principali).

I lavori di costruzione della stazione San Giovanni della Metro Linea C sono in esecuzione, mentre CSP è in fase di progettazione esecutiva e fornirà le prime travi per marzo 2011.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico