Sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento: Pavibalped di Bampi

Sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento: Pavibalped

Bampi, tra i principali player del settore idrotermosanitario, propone sul mercato una novità per i sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento. Stiamo parlando di Pavibalped un sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante utile a creare la giusta atmosfera in casa, a lavoro e in luoghi pubblici.

Compatibile con elementi che sfruttano le fonti energetiche rinnovabili (pannelli solari e pannelli fotovoltaici) il sistema Pavibalped è dotato di un innovativo e originale sistema di termoregolazione chiamato “SMARTOUCH”. Questo sistema assicura a chiunque di gestire tutti i canali che concorrono al benessere e al comfort abitativo quali: il riscaldamento, il raffrescamento, la deumidificazione, l’umidificazione, l’integrazione, la VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) e l’estrazione di vapori e odori.

Di seguito forniamo dei focus specifici dedicati al sistema radiante e a quello di termoregolazione.

Sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento: Pavibalped

Sistema completo per la realizzazione di impianti radianti (pavimento – parete – soffitto) di riscaldamento e raffrescamento per edilizia civile, pubblica, commerciale ed industriale. La circolazione del fluido avviene all’interno di tubazioni multilayer fornite con differenti caratteristiche tecniche e prestazionali: tipo PE-Xb/All/PE-Xb, oppure tubi in Polietilene reticolato tipo PE/EVOH/PEXc e PE/EVOH/PErt; tutte disponibili in rotoli di varie metrature (sino a 500 m).

Ambienti climatizzati PAVIBALPED Bampi

I sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento vengono progettati secondo le seguenti norme tecniche di riferimento: UNI EN 1264-1,2,3:1999 ed UNI EN 1264-4:2003.

L’isolamento termico e acustico è assicurato da una vasta gamma di pannelli di differente spessore e composizione; anch’essi capaci di offrire prestazioni flessibili all’esigenza strutturale e applicativa dell’edificio e della sua destinazione d’uso. La distribuzione del fluido nei circuiti viene assicurata da collettori completamente costruiti in acciaio inossidabile 2X5CrNi1810 Aisi304, che garantistico assoluta affidabilità e longevità grazie al “Free Oxigen Systems”. La gamma di collettori va da 2 a 17 vie ed è possibile avere soluzioni da comporre ed installare nelle relative cassette, oppure affidarsi a soluzioni di miscelazione, complete di testine, regolatori di portata, elettropompe di circolazione, già premontate in cassette in acciaio per l’incasso a parete.

Caratteristiche tecniche

L’acqua viene fatta circolare nelle serpentine di tubo ad una temperatura  di 32-38 °C, nel caso del riscaldamento, e di 15 °C circa, per il raffrescamento estivo. La conducibilità termica, nel caso di utilizzo di tubo multistrato, è di 0,43 W/m°K e il coefficiente di rugosità dello strato interno è pari a 7 μm. I pannelli isolanti più performanti in classe EPS150 a catalogo, hanno una reazione al fuoco di classe 1 e possono raggiungere una conducibilità termica di 0,030 W/m°K .

Sistemi di termoregolazione: SMARTTOUCH

Si tratta di nanotecnologia applicata su schede elettriche di dimensioni ridottissime (19×30 mm) ed alloggiabili senza difficoltà all’interno di un frutto della classica serie civile da incasso (tipo: B-TICINO – VIMAR – GEWISS – ABB). Il sistema SMARTOUCH è composto da un unità centrale che è il cuore del sistema e sovrintende a tutte le funzioni di regolazione con moduli di espansione per adattarsi ad impianti più o meno complessi (non solo per il riscaldamento e raffrescamento, ma anche per l’umidità, il trattamento dell’aria con VMC, l’estrazione di odori e vapori, ecc.).

Controllo termoregolazione SMARTOUCH di Bampi

Il controllo della termoregolazione SMARTTOUCH per i sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento possono essere controllati anche da dispositivi mobili come smartphone e tablet24

Oltre all’unità centrale, vi è un LED touch screen da incasso che permette di impostare tutti i parametri con la possibilità di controllo remoto da apparecchi mobili come cellulari, tablet, laptop. Il sistema SMARTOUCH può essere collegato con sistemi domotici (KNX e MODBUS). Infine, il sistema vede la presenza di sensori attivi e passivi di temperatura ed umidità (con o senza display) sempre alloggiati in frutti delle serie civili più diffuse e conosciute.

Oltre al particolare appeal estetico e la sua grande adattabilità con impianti esistenti o successivamente installati nell’abitazione, il sistema SMARTOUCH di Bampi può essere applicato anche in abitazioni già finite integrandosi sull’esistente senza alcun impatto estetico o interventi invasivi ed onerosi per l’utente.

Scritto da

La Redazione del sito Impresedili.it seleziona e pubblica quotidianamente news e recensioni di prodotti, servizi e tecnologie al servizio delle imprese edili e dei professionisti del settore: dai serramentisti ai termoidraulici, dagli elettricisti agli operatori edili

Bampi spa

Bampi spa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico