Sistema Micro-Topping per rivestimenti. Applicazioni per l’arredo bagno

Ideato per rinnovare vecchie pavimentazioni senza necessità di rimuoverle realizzando superfici continue su supporti già esistenti (calcestruzzo, autolivellante, ceramica, legno), il rivestimento Micro-topping di  Ideal Work consente di creare e rendere originali, oltre alle superfici orizzontali, inconsuete superfici verticali quali pareti in cartongesso o in muratura, scale, bagni e  box doccia

 

Micro-Topping è la soluzione adatta per chi non desidera le fughe e predilige superfici continue interne o esterne prive di giunzioni.
Micro-Topping è veloce da realizzare ed in soli 3 mm di spessore garantisce una resa perfetta anche su superfici radianti.

 

Dal punto di vista tecnico, Micro-Topping è un rivestimento bi-componente cementizio-polimerico, destinato alla rasatura decorativa (spessore 2-4mm) di superfici interne ed esterne.  Micro-topping è costituito da uno speciale polimero liquido e da una miscela cementizia che viene fornita in due versioni: Base Coat (a granulometria più elevata, per la realizzazione della prima mano di fondo e per fungere da primer) e Finish Coat (a minore granulometria, per la fase di finitura).

 

In sintesi, il prodotto si connota per le seguenti peculiarità: un’eccellente adesione a vecchie superfici, un’elevata resistenza al traffico anche intenso, una buona protezione dalla penetrazione dell’acqua e dei sali disgelanti, un’ottima resistenza ai raggi UV e alle sollecitazioni climatiche anche pesanti  ed infine un basso impatto ambientale (grazie alla formulazione in base di acqua).

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *