SAIE 2010: Ediltrophy mette in gioco l’edilizia

Dopo il successo di pubblico e stampa ottenuto lo scorso anno – con 5.000 spettatori e 20 network televisivi coinvolti – anche per il 2010 il sistema bilaterale che fa capo al Formedil ha scelto di riproporre il progetto Ediltrophy, la gara di arte muraria tra squadre di mastri e apprendisti muratori.

Anche quest’anno la gara si articolerà in due fasi: 
– una prima fase dedicata alla selezioni regionali delle squadre che si svolgeranno in 15 città sabato, 2 Ottobre 2010 (con l’eccezione della Lombardia, le cui selezioni avverranno in concomitanza con la fiera Ediltec a Busto Arsizio (Va), sabato 25 settembre);
– una seconda fase, a Bologna in occasione del SAIE, con la finale nazionale in cui si sfideranno i vincitori delle selezioni regionali, sabato 30 Ottobre 2010.

Le selezioni regionali si svolgeranno a conclusione delle Giornate della Formazione in Edilizia, previste dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di settore e organizzate a Roma dal Formedil il 27 e il 28 Settembre 2010.

Con questa manifestazione, giunta alla terza edizione, il sistema Formedil intende testimoniare l’importanza della formazione professionale nelle costruzioni, valorizzando un patrimonio umano essenziale per garantire la qualità del costruire. Il ricorso ad un tipo di competizione che richiama il mondo dello sport ha la finalità di premiare chi lavora bene e ad alti livelli, sottolineando l’importanza di realizzare strutture solide secondo le regole di sicurezza e qualità e promuovendo un’immagine positiva del settore edile, troppo spesso fatto oggetto di attenzione da parte dei media solo in caso di incidenti sul lavoro e sfruttamento della manodopera.

Chi può partecipare
Alla gara potranno partecipare una o più squadre in rappresentanza delle diverse Scuole Edili d’Italia e ciascuna squadra dovrà essere composta da due muratori. La squadra potrà competere per la categoria Apprendisti o Mastri, a seconda del grado di esperienza e del livello contrattuale dei suoi membri. La performance si baserà su un disegno tecnico predisposto dal Formedil che sarà uguale su tutto il territorio nazionale.

Le squadre di ogni territorio si affronteranno in una sede regionale, o in alcuni casi interregionale e i vincitori della prima tornata di selezioni parteciperanno alla manifestazione finale in occasione del SAIE per il titolo nazionale. Ogni regione potrà scegliere di candidare per la finale una squadra di Apprendisti o di Mastri, a sua discrezione.

Sia per le gare regionali che per la finale verranno messi in palio due primi premi, per la categoria Mastri e per la categoria Apprendisti, mentre secondo e terzo premio saranno destinati indifferentemente a una squadra di Apprendisti o a una di Mastri.

SEDI DELLE SELEZIONI REGIONALI EDILTROPHY 2010egione Scuola Edile
Abruzzo: Chieti
Calabria: Catanzaro
Campania: Benevento
Emilia Romagna: Rimini
Friuli Venezia Giulia: Trieste
Lazio: Frosinone
Liguria: Savona
Lombardia: Varese
Piemonte: Cuneo
Puglia: Lecce
Sardegna: Nuoro
Sicilia: Catania
Toscana: Livorno
Veneto: Vicenza
Umbria: Terni

Nelle foto alcuni momenti della premiazione dell’edizione 2009 di Ediltrophy
Per ulteriori informazioni sulla manifestazione è possibile consultare il sito: www.formedil.it/ediltrophy

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico