Riscaldamento domestico: gli italiani diventano più attenti e lungimiranti

Gli italiani diventano più attenti alle tematiche del risparmio in bolletta e delle energie rinnovabili: è quello che emerge da una indagine condotta da Doxa, l’importante istituto italiano di ricerche e sondaggi d’opinione, per il portale caloreintelligente.it, sito di Daikin Italy dedicato agli utenti che desiderano conoscere le soluzioni intelligenti per il riscaldamento domestico e scegliere in maniera consapevole tecnologie ecosostenibili e ad alta efficienza energetica. Nei giorni in cui – almeno nel Nord Italia – sono giunti i primi freddi e i primi termosifoni sono stati accesi, pare interessante perlustrare e valutare le opinioni e le aspettative degli italiani in merito alla tematica del riscaldamento domestico.

 

Secondo quanto risulta dalla ricerca, il primo fattore a cui gli italiani attribuiscono elevata importanza è il risparmio in bolletta: l’83% ritiene infatti estremamente importante un impianto di riscaldamento che consenta di ridurre al minimo i costi di esercizio. Molto alta poi l’attenzione posta dai cittadini nei confronti della tutela dell’ambiente e dell’impiego di tecnologie e pratiche sostenibili: il 76% degli italiani vorrebbe disporre di una soluzione in grado di rispettare l’ambiente attraverso l’utilizzo di energie rinnovabili come sole e aria, mentre il 73% considera fondamentale una tecnologia ad elevata efficienza energetica, che utilizzi la minor quantità possibile di energia con un impatto ambientale ridotto. Segue poi il comfort domestico, caratteristica imprescindibile per il 69% degli italiani.

 

Interessante poi il fatto che il campione intervistato per l’indagine abbia dichiarato di possedere un sistema di riscaldamento domestico autonomo nell’83% dei casi, con punte del 90% tra chi vive in case singole. Tale incidenza si ridimensiona (giungendo al 73%) considerando solo gli appartamenti. Un evidente elemento di variabilità è rappresentato dalla dimensione del centro di residenza: nelle grandi città (sopra i 100mila abitanti) gli impianti centralizzati sono il quadruplo (39%) rispetto ai centri minori (10-11%).

 

Attraverso il portale “Caloreintelligente” Daikin si propone di spiegare in maniera divulgativa quali sono e come funzionano i sistemi per il riscaldamento intelligente più adatti alla propria abitazione ed esigenze di comfort: pompe di calore, caldaie a condensazione, sistemi ibridi, solare termico e riscaldamento radiante sono le sezioni principali che compongono il sito. Divulgazione ed informazione verso una più diffusa ed ampia sostenibilità energetica: l’orizzonte a cui mira Daikin.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico