Riscaldamento complementare: Argoclima presenta i nuovi prodotti 2011-2012

Si amplia e si rinnova la linea di soluzioni per il riscaldamento complementare proposta da Argoclima per l’anno 2011-2012 e disponibile presso i punti di vendita del canale eldom.

Riscaldamento elettrico
È una delle novità della nuova offerta a marchio Argo per il riscaldamento complementare: si chiama Hi Fan Black Swing ed è un termoventilatore a resistenza ceramica PTC con 2 livelli di potenza termica (1000ma min. 1000W – max. 1800W) e la possibilità di scegliere l’inclinazione, in modo da indirizzare in modo ottimale il flusso d’aria in ambiente. Collocabile a pavimento, su una scrivania o un ripiano e dotato di maniglia per il trasporto, Hi Fan Black Swing è dotato di manopole per la selezione delle posizioni freddo, caldo, molto caldo e per la regolazione del termostato.

Nella famiglia Hi Fan c’è un’altra new entry: il potente e silenzioso Hi Fan HiFi, caratterizzato da un design hi-tech, tipo casse dolby surround, finitura silver/nero lucido, 2 livelli di potenza (min. 1500 W – max. 2500 W), display digitale, simboli a LED e comandi  “soft touch”.
È dotato inoltre di telecomando slim utilizzabile fino a 6 m di distanza, oscillazione automatica di 90°, timer programmabile (0 – 12 ore), temperatura ambiente regolabile (15-35°C), nonché filtro antipolline sul retro, facilmente rimovibile per la pulizia.
Equipaggiato infine con doppia protezione elettronica, contro i rischi di surriscaldamento e dispositivo anti-ribaltamento.

Per quanto riguarda i termoventilatori a parete, Argo conferma la scelta di due modelli apprezzati per le loro doti di compattezza e silenziosità. Si tratta di Splitto e di Splitto Jr, di dimensioni più contenute e dal costo particolarmente interessante. Entrambi sono dotati di resistenza ceramica PTC autoprotetta da sovracorrenti e sovratemperatura, montano un ventilatore tangenziale di grande silenziosità, una griglia di protezione in materiale plastico antideformante alle alte temperature e flap con oscillazione automatica; inoltre, sono realizzati in materiale plastico autoestinguente e artiurto, con verniciatura silver hi-gloss, nel caso di Splitto, e colore bianco perla nel caso del modello più piccolo.

Alieno rappresenta invece la nuova soluzione di Argo per il riscaldamento elettrico complementare, compatta e facile da usare. Dotato di controlli manuali per la regolazione del termostato e per la selezione di ventilazione fredda, calda (1000 W) e molto calda (2000 W),  Alieno è disponibile in bianco e si affianca ai due termoventilatori assiali Ufo e Astro, dal design accattivante, disponibili oltre che in bianco in due colori innovativi, arancio e lilla.

Quadro, il termoventilatore multifunzione “4 in 1”, che oltre a riscaldare umidifica, ionizza e purifica l’aria, cambia d’abito e diventa un bel nero lucido elegantissimo. Realizzato in materiale plastico autoestinguente ed antiurto di colore total-black ed equipaggiato con ventilatore radiale estremamente silenzioso, Quadro ha cinque step di potenza da 600 a 2000 watt, dei quali alcuni attivabili in modo automatico e altri selezionabili da pannello di comando nella funzione riscaldamento (1.200/2.000 watt). Quadro ha un sistema di purificazione dell’aria con filtro antipolline, filtro ai carboni attivi e filtro da fibre naturali con caratteristiche termostatiche; inoltre, un igrometro elettronico consente il controllo dell’umidità.

Anche la gamma di termoconvettori elettrici della gamma HI Floor si amplia accogliendo, accanto ai modelli Classic e Classic T i nuovi modelli HI Floor Junior, Design e Design Plus.
Termoconvettore elettrico slim design, HI Floor Junior è leggerissimo e funzionale, con 3 step di potenza (750/1250/2000 W), termostato ambiente per la regolazione della temperatura e funzione turbo integrata per il massimo calore istantaneo.
Design e Design Plus sono due varianti dello stesso prodotto: termoconvettore elettrico dal design innovativo in stile console, caratterizzato da 3 step di potenza (750/1.250/2.000 W) e dotato di termostato ambiente, è completo di funzione Turbo, mentre il timer di funzionamento 24h è presente solo sul modello Design Plus.
Ai termoconvettori si affianca sempre il pannello radiante Hi Floor Ray.

Tra i modelli di stufe elettriche Calorella e Caldofai riscaldano per irraggiamento del calore di tre lampade alogene, fino a 1.200 watt. Creola invece utilizza tre lampade al quarzo e arriva a una potenza di 1.500 watt.

Nella linea di radiatori ad olio riscaldato a elettricità, Argoclima conferma le due famiglie di prodotti: Pepper e Chily. Nella prima, il calore è diffuso per convezione naturale ed irraggiamento da 7, 9 o 11 elementi riscaldanti da 16 mm di larghezza con uno speciale profilo che favorisce la convezione. Tutti i modelli – certificati a norme UE – sono equipaggiati con termostato e dotati di dispositivo antiribaltamento ed antisurriscaldamento. Per quanto riguarda la potenza, è regolabile a tre step per tutti i modelli e in particolare: 600/900/1.500 watt per Pepper 7, 800/1.200/2.000 watt per Pepper 9 e 1.000/1.500/2.500 watt per Pepper 11.
La linea Chily ha caratteristiche tecniche e funzionali molto simili alla precedente, ma la potenza è  regolabile a due step: 900/1500 watt per Chily 7, 900/1500 watt per Chily 9 e 1200/2000 watt per Chily 11.

Riscaldamento a gas
Ha un design tradizionale, è piccola e compatta la nuova stufa a gas a infrarossi Infra 42C, caratterizzata da tre livelli di potenza termica (1,4-2,8-4,0kW) e dotata di ruote pluridirezionali con fermaruota, disponibile in colore nero. Infra 42C ha in dotazione, regolatore di pressione certificato IMQ e tubo gas di qualità conforme alle regolamentazioni nazionali per collegamento alla bombola di GPL. Il vano posteriore accoglie una bombola fino a 10 kg. E’ dotata di triplice dispositivo di sicurezza: ODS, che spegne la stufa quando la % di C02 in ambiente supera i limiti consentiti, PPF, che interrompe automaticamente l’erogazione del gas in caso di spegnimento della fiamma pilota e anti-urto/anti-ribaltamento, che blocca automaticamente l’erogazione di gas in caso di urto a rischio ribaltamento.

È una delle “classiche” dell’offerta Argoclima, destinata a durare nel tempo mantenendo inalterate le sue caratteristiche. È la Catalitica 44RQ, una stufa a gas conforme alle norme Europee, che diffonde il calore a largo raggio grazie al pannello catalitico speciale coperto da brevetto Argo.
Dotata di un ampio vano per l’alloggiamento della bombola GPL e di un regolatore di pressione e tubo gas di qualità per il collegamento alla bombola, la stufa  viene consegnata con il Lamiere di elevato spessore, lavorato con specifico trattamento antiruggine e verniciato con polveri speciali per il mantenimento nel tempo.
Catalitica 44RQ si accende con piezo elettrico e la regolazione di potenza termica si trova in una sola manopola.

È la soluzione per la realizzazione di impianti di riscaldamento fissi ed autonomi in totale sicurezza in edifici storici, in aree rurali o in ovunque sia necessaria una soluzione sicura e performante. Si chiama Lyra ed è un radiatore a flusso bilanciato per installazioni di riscaldamento primario adatto ad alimentazione GPL o Metano. La diffusione dell’aria calda nell’ambiente avviene per convezione naturale e ventilazione forzata grazie a un ventilatore tangenziale molto silenzioso (nei modelli VTQ); il bruciatore a camera stagna è in ghisa e l’accensione piezoelettrica.
Lyra è disponibile in tre versioni: Lyra 3000SQ (3060 watt), Lyra 3000VTQ (3060 watt ventilati) e Lyra 4000VTQ (4000 watt ventilati).

Mantengono un aspetto retrò di grande effetto le stufe a gas Ventosole e Thermosole destinate ad installazioni fisse con espulsione dei fumi di combustione a camino e adatte per gas GPL o metano. Sono infatti ancora smaltate come una volta e quindi particolarmente facili da inserire negli ambienti dove è necessaria tanta potenza termica ma non è possibile procedere a lavori di restauro.
Disponibili in diversi modelli di potenza termica, con o senza ventilazione forzata, accensione piezoelettrica o elettronica.

Riscaldamento a legna e a pellet
Sono pronipoti delle famose stufe Bruciatutto Argo, ma conformi alle attuali normative e ai requisiti per la detrazione d’imposta. Le stufe a legna Super e Mignon, grazie ad efficienze sempre superiori al 70%, garantiscono calore e massima efficienza nel bruciare la legna, fonte di energia rinnovabile.

Il top in ghisa ha comodi anelli asportabili sui quali è possibile cucinare proprio come ai vecchi tempi; la camera di combustione è realizzata con mattoni refrattari e il vano raccogli cenere è facilmente accessibile sul fronte delle stufe.

Ancora smaltate come una volta, Super e Mignon sono disponibili in due eleganti colorazioni (verde e grigio) che non passano mai di moda e sono adattabili a qualsiasi ambiente.

Bruciapellet 65 è la “piccola” di una gamma di stufe e prodotti Argo studiati per l’energia rinnovabile del pellet di legno. Efficienza a potenza massima pari all’86%, potenza nominale di 6 kW e potenza ridotta di 3,5 kW ne fanno la soluzione ideale per le ampie escursioni termiche anche in piccoli ambienti.

La linea estetica frontale è resa ancor più lineare dall’assenza di viti a vista mentre lo scarico dei fumi superiore e posteriore consente di ottimizzare gli spazi occupati nell’installazione della stufa; in termini di spazio, inoltre, le dimensioni particolarmente ridotte di Bruciapellet 65 (80 kg – alt. 93 cm, largh. 46 cm, prof. 51 cm) facilitano l’installazione anche in locali con ridotte dimensioni.
Bruciapellet 65 – conforme come i modelli più potenti alle norme EN14785-2006 e certificata da IMQ – ha una porta singola in acciaio con vetro ceramico, maniglia a scomparsa e serbatoio di carico pari a 13,5 kg ed è verniciata con vernici a polvere di alta qualità.

Fratelli maggiori della 65, i Bruciapellet 80 e 110 sono modelli con una struttura termica modulare che si adatta per fornire una potenza massima di 8 (modello 80) o 11 kW (modello 110). In particolare, l’efficienza a potenza massima del modello 80 è dell’88,5%. Mentre quella del modello 110 è dell’ 82%; e ancora, la potenza nominale del modello 80: 8 kW.
La potenza ridotta di entrambi i modelli è di 4,3 kW.

Esteticamente simili alla 65, i Bruciapellet 80 e 110 hanno bruciatore in acciaio inox ideale per le ampie escursioni termiche, un serbatoio di carico pari a 15 kg, ma peso e dimensioni comunque contenute (119 kg – alt. 104 cm, largh. 52 cm, prof. 55 cm).

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico