Ri-qualificazione SOA per le imprese, le indicazioni dell’Autorità

L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha emanato lo scorso giugno una determinazione per illustrare il procedimento per il rilascio del nulla osta a nuova attestazione di qualificazione SOA per quelle imprese in cui la precedente attestazione sia stata dichiarata decaduta a causa di false dichiarazioni.

Determinazione n. 3 del 3 giugno 2010, Procedimento per il rilascio del nulla osta a nuova attestazione di qualificazione SOA su istanza dell’impresa cui sia stata  dichiarata decaduta l’attestazione a seguito di accertamento di false dichiarazioni; indicazioni interpretative dell’articolo 17, comma 1, lett. m) del d.P.R. 25 gennaio 2000, n. 34

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico