Restauro di edificio storico rurale del ‘700 in Classe A

ARCStudio Perlini® ha realizzato un restauro conservativo certificato CasaClimanature in Classe A, con oggetto un edificio storico risalente al 1700 situato in provincia di Verona in una zona di particolare rilevanza storica. Tale progetto è il primo intervento di restauro conservativo in Classe A per la regione Veneto, e il primo intervento di recupero certificato in CasaClimanature in Italia.

L’edificio si compone di due parti, unite nell’estremità centrale: una parte, oggetto del restauro conservativo, è composta da una muratura in ciottoli di fiume; l’altra parte è interamente in blocchi. Il blocco costruttivo in sasso si è prestato perfettamente per realizzare l’obiettivo progettuale che aspirava al mantenimento delle originali caratteristiche estetiche e compositive esterne e, contemporaneamente, all’installazione di tecnologie costruttive moderne capaci di garantire un elevato comfort abitativo.

Problemi particolari ha portato la struttura in ciottoli, che è stata esaminata quale elemento a cui difficilmente sarebbe stato possibile associare l’isolamento termico. La scelta progettuale è stata quella di creare una maglia interna in pilastri di acciaio a doppia T, per evitare ponti termici fra solaio e muratura perimetrale e fare in modo di avere un edificio antisismico.

Il solaio posato sopra la struttura, è stato oggetto di ulteriori accorgimenti: fra la testa e la muratura è stato inserito per tutto il perimetro un elemento tecnico, in grado di bloccare lo scambio termico fra il solaio e la muratura. Di fondamentale importanza la scelta del tipo di isolamento interno grazie al quale si è potuto raggiungere un valore di trasmittanza termica in linea con le direttive di Agenzia CasaClima.

Prodotti impiegati per l’isolamento e il risanamento
Per la parte di muratura a contatto con il terreno fino a 1,5 m di altezza dal piano è stato utilizzato il sistema di isolamento Röfix Renopor per rispondere anche all’eventuale umidità di risalita. Il sistema prevede l’utilizzo del pannello Röfix Renopor Pannello isolante per interni 060 in silicato di calcio che presenta ottime capacità di isolamento termico unite a una elevata capacità di assorbimento dell’umidità (2,5 volte il proprio peso) ed è quindi in grado di svolgere una funzione di distribuzione del carico di umidità, sottraendo alle muffe il substrato indispensabile per la loro proliferazione.

Idoneo per impieghi ecologici grazie alla struttura minerale a base di materie prime naturali, garantisce un totale riciclo dei resti di lavorazione. La fascia da 1,5 m fino alla copertura è dotata del sistema di isolamento Röfix Multipor Sistema di isolamento termico a base di idrati di silicato di calcio, naturale e di elevato valore ecologico, incombustibile, altamente permeabile al vapore e resistente agli urti.

A completare le operazioni di isolamento si è provveduto ad inserire nella parte di testa del solaio, una fascia di XPS, che isola completamente l’intero impianto. Di particolare interesse, inoltre, sono la rasatura e la lisciatura della muratura interna, eseguita con i prodotti ecologici della linea Röfix CalceClima.

I risultati emersi dal blower door test, la prova per la tenuta all’aria dell’edificio, insieme alle soluzioni per l’isolamento e la scelta attenta alla biocompatibilità dei prodotti hanno concorso all’ottenimento della certificazione in Classe A CasaClimanature.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico