Recinzioni di sicurezza, la soluzione Betafence per la Caserma dell’Arma di Lurate Caccivio (Como)

La caserma dei carabinieri è uno di quei luoghi che normalmente necessitano di un’elevata protezione, da eventuali ingressi indesiderati soprattutto. Per la caserma dei Carabinieri di Lurate Caccivio era necessario realizzare una nuova recinzione di alta sicurezza in sostituzione di quella usurata e tecnologicamente inadatta a far fronte ad eventuali tentativi di scavalcamento. Il Comune del centro comacense, committente del progetto, ha scelto quale partner per l’intervento Betafence per la specializzazione, l’esperienza e la completezza del servizio offerto.

 

Betafence propone infatti i suoi più evoluti sistemi di recinzione per molteplici applicazioni che necessitano di soluzioni di alta sicurezza: grandi opere infrastrutturali, autostrade, porti, aeroporti, ferrovie, carceri e di tutti quei progetti complessi che prevedono automazione, controllo accessi, rilevatori, ad esempio quelli inerenti la protezione di siti fotovoltaici.

 

Grazie ad una divisione specifica per i progetti, Betafence è in grado di garantire un servizio completo che – a partire dalla consulenza tecnica e specialistica – prevede la progettazione ad hoc per ogni singolo intervento, la posa del prodotto a cura di installatori qualificati, l’assistenza diretta in cantiere, l’eventuale integrazione di dispostivi di sicurezza aggiuntivi (controllo accessi, rilevatori ecc.) e l’assistenza post-vendita.

 

Per questo intervento, Betafence ha individuato in Securifor 2D il prodotto più idoneo e ne ha affidato la posa all’installatore fiduciario Testa Recinzioni.  Il sistema Securifor 2D è un sistema completo che coniuga design e massima sicurezza. Caratterizzato da fili orizzontali tra loro molto ravvicinati e di diametro elevato, la recinzione si rivela molto resistente al taglio e praticamente impossibile da scavalcare.

 

Assolutamente inattaccabili da normali troncatrici, i pannelli Securifor 2D di Betafence sono composti da fili d’acciaio zincati a caldo, elettrosaldati e rivestiti in poliestere (min 100 micron). Secondo prove effettuate presso uffici di polizia specializzata, le maglie Securifor vantano un indice di resistenza fino a 40 volte superiore ad altre tipologie di recinzione. La maglia Securifor è stata studiata per garantire non solo le migliori performance in quanto a robustezza e resistenza ma anche in termini di visibilità, caratteristica imprescindibile laddove siano installate telecamere al fine dell’identificazione di eventuali intrusi. Tali maglie sono inoltre progettate per essere compatibili con allarmi elettronici e sistemi di segnalazione.

 

Realizzato in circa tre settimane, il lavoro si è articolato in più fasi: la demolizione della recinzione e del muretto esistenti, la realizzazione del nuovo muretto in cemento armato alto 50 cm, la posa di Securifor 2D con palo Bekafix Super per circa 65 metri lineari – una parte su asfalto ed una su muretto – l’installazione di un cancello autoportante motorizzato e di due 2 cancelli pedonali .

 

Originariamente era stato previsto di demolire solo il muretto esistente in elevazione ed inghisare l’armatura del nuovo muretto sulla fondazione esistente. Tuttavia, riscontrando in fase di demolizione che la fondazione non era armata, si è proceduto a demolire anche la fondazione in corrispondenza dei pali della futura recinzione, creando dei plinti isolati in cemento armato in profondità e legandoli con il nuovo muretto in cemento armato e la vecchia fondazione non armata, in modo da creare un tutt’uno monolitico.

 

Specifiche tecniche intervento
Securifor® 2D con palo Bekafix® Super a cementare H=300 su piano asfalto e H=250 su piano muretto H=30 cm
– Cancello autoportante h=250 L=400 motorizzato
– Cancelli pedonali H=250 L=120

 

Focus Sistema Securifor 2D Betafence: per applicazioni in cui la sicurezza rappresenta  la componente essenziale
Fiore all’occhiello della proposta Betafence in termini di security è il sistema antiscavalcamento Securifor 2D, già ampiamente utilizzato in tutta Europa per applicazioni in cui la sicurezza rappresenta la componente fondamentale quali centrali elettriche, installazioni militari, aeroporti, istituti di correzione, centri di elaborazione dati, centri industriali, case circondariali o aree ad alto rischio.

 

Caratterizzato da fili orizzontali tra loro molto ravvicinati (12,7 mm) e di diametro elevato (4 mm per i fili orizzontali, 5 per i verticali) – peculiarità che rende la recinzione resistente al taglio e praticamente impossibile da scavalcare – Securifor 2D  è un sistema composto da pannelli rigidi elettrosaldati e diverse tipologie di pali.

 

I pannelli sono composti da maglie molto robuste (di dimensione 76,2 x12,7 mm) e presentano una larghezza di 2.518,6 mm, con altezze di 1.985,1 mm, 2.442,4 mm e 30.552 mm. Il sistema Securifor 2D  è composto da tre differenti tipologie di pali: pali tubolari a sezione rettangolare, pali Bekafix Super (e pali Bekasecure, ideati per garantire rigidità, sicurezza e facilità di posa.Securifor, nella tonalità standard verde RAL 6005 ma disponibile a richiesta anche in altri colori, dispone infine di accessori e cancelli dal design e livello di sicurezza totalmente in linea con il resto del sistema.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico