Piattaforme aeree Eutotecno per la ristrutturazione dello Stadio Sant’Elia di Cagliari

Opere edili a tutti gli effetti, anche se decisamente fuori dal comune per caratteristiche costruttive e geometrie delle strutture, gli impianti sportivi non sfuggono alla necessità di interventi conservativi e ripristini più o meno estesi per garantirne l’integrità e funzionalità. È quello che sta accadendo da qualche tempo allo stadio Sant’Elia di Cagliari, storica casa della società calcistica del capoluogo sardo, che è attualmente oggetto di una serie di interventi volti a metterne in sicurezza le strutture delle gradinate, grazie anche all’ausilio di mezzi di lavoro aereo forniti da Rental Team, partner locale di Eurotecno.

 

Fra gli affidatari dei lavori, l’impresa Caredda Giampiero di Quartu Sant’Elena sta al momento procedendo all’installazione di una serie di reti di sicurezza in corrispondenza dei settori Distinti e Curva Nord dello stadio, necessarie al fine di evitare danni derivanti dalla eventuale caduta al suolo di frammenti di calcestruzzo durante i lavori. Come racconta Claudio Acerbi dell’impresa: “anche se abbiamo grande esperienza nei settori del recupero e della manutenzione, quella del Sant’Elia è una situazione operativa del tutto particolare per le caratteristiche dell’impianto, le problematiche di sicurezza insite nell’intervento e le peculiarità della struttura, che hanno posto una serie di vincoli anche nella scelta delle attrezzature di sollevamento da utilizzare durante i lavori”.

 

Operazione delicata, quindi, sia per le particolarità del contesto che per la necessità di lavorare a quote e inclinazioni considerevoli, aspetti che hanno indotto l’impresa a rivolgersi, per il reperimento delle attrezzature di sollevamento necessarie all’intervento, alla società di noleggio attiva sul territorio sardo e partner di Eurotecno, azienda lombarda leader del settore che ha condiviso il proprio know-how con Rental Team di Elmas (CA).

 

All’interno del cantiere sono state in particolare utilizzate una piattaforma aerea semovente a braccio articolato JLG 800 AJ da 24 metri, un piattaforma autocarrata Pagliero Multitel MX 270 da 27 metri, una piattaforma a forbice JLG 2030 da 8 metri e una Iteco 7380 da 9 metri, infine una piattaforma aerea cingolata Hinowa 1494, tutte fornite da Rental Team.

 

“L’utilizzo di macchine di così diversa tipologia – spiega Claudio Acerbi – è stato dettato, oltre che dalle diverse quote e inclinazioni di lavoro che abbiamo dovuto affrontare, anche da considerazioni di carattere statico relative alla struttura dell’impianto. Mentre nelle operazioni a terra l’esigenza principale era quella di adottare modelli semoventi in grado di traslare con facilità e raggiungere le altezze di lavoro richieste, le fasi di lavoro che richiedevano di operare  in corrispondenza del secondo anello dello stadio escludevano a priori l’adozione di macchine di dimensioni importanti in quanto la struttura non sarebbe stata in grado di reggerne il peso; considerazione, questa, che ci ha indotto ad optare per  una soluzione come il ragno che, a fronte di un peso proprio contenuto, offriva accanto alla massima libertà di posizionamento la possibilità di raggiungere le quote di lavoro richieste”.

 

Come accennato, tutte le macchine presenti in cantiere sono state noleggiate all’impresa da Rental Team, società che dal febbraio 2011 opera sul territorio sardo in collaborazione con Eurotecno. “Abbiamo trovato in Rental Team – sottolinea Acerbi -, la massima collaborazione nell’individuare le soluzioni più adatte all’impiego in un cantiere così particolare, oltre a una scelta decisamente vasta e aggiornata di attrezzature di sollevamento. Le macchine noleggiate per questo cantiere, in particolare, ci hanno fornito risultati decisamente apprezzabili sia dal punto di vista delle prestazioni che, soprattutto, dell’adattabilità a condizioni di lavoro inusuali, e trattandosi di modelli particolarmente recenti questo ha rappresentato un punto a favore nei confronti della committenza che ci ha affidato i lavori. Altrettanta soddisfazione mi sento di esprimere anche nei confronti dello staff di Rental Team, che ci ha costantemente offerto la massima disponibilità per qualunque esigenza si sia manifestata nel corso dei lavori”.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico