Pericolosità del PVC, A.N.F.IT chiede a CasaClima una smentita ufficiale

Lo scorso 18 ottobre 2011 l’A.N.F.IT., la neonata Associazione nazionale per la tutela della finestra Made in Italy, ha incontrato Casa Clima per difendere la qualità del serramento in PVC. Per rappresentare gli interessi dei serramentisti, l’Associazione si è recata all’incontro con il direttore Lantschner dell’Agenzia altoatesina.

 

Proprio perché in Italia Casa Clima rappresenta un modello incontrastato nel panorama della progettazione sostenibile, Roberto Dolcetti, vice presidente A.N.F.IT., e Piero Mariotto, direttore A.N.F.IT., hanno voluto portare all’arch. Lantschner il disagio di una categoria, quella del PVC, che si è trovata a essere per anni penalizzata a causa dell’esclusione e delle false notizie divulgate dal manuale Casa Clima Plus circa la supposta pericolosità di questo materiale.

 

I rappresentanti dell’A.N.F.IT hanno ricordato al direttore di Casa Clima che un ente pubblico, com’è l’Agenzia di Bolzano, non può escludere alcuni materiali a favore di altri a meno che non esista una specifica segnalazione in tal senso da parte del Parlamento Europeo che armonizza le direttive del nostro Ministero della Salute.

 

A.N.F.IT. ha protestato anche per l’esclusione del PVC dal manuale di Casa Nature, dove, però, viene consentito l’utilizzo dell’alluminio che, a causa degli alti costi energetici necessari alla sua lavorazione, risulta avere un LCA peggiore.
L’associazione attende dunque la smentita ufficiale da Casa Clima di quanto sino ad ora sostenuto e diffuso circa il PVC.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico