Pavimentazioni fotocatalitiche. La Città di Alessandria adotta il sistema Ecotop

Si è svolta, nella sala Giunta del Comune di Alessandria, la conferenza stampa per la presentazione della ripavimentazione di via Urbano Rattazzi, vi San Francesco D’Assisi e i tratti di via Alessandro III, via Piacenza, via Modena, via Bergamo, via Legnano comprese tra via Trotti, via Urbano Rattazzi e via San Francesco D’Assisi, oltre a piazza Matteotti, con il nuovo sistema Ecotop, pavimento a base di cemento fotocatalitico TX Active per esterni che pulisce l’aria e si autopulisce.

Presenti alla conferenza stampa il sindaco, Piercarlo Fabbio, l’assessore ai Lavori Pubblici, Franco Trussi, l’assessore all’Ambiente, Mobilità e Trasporti, Serafino Vanni Lai, il presidente del Gruppo AMAG, Lorenzo Repetto, il responsabile del gruppo Senini, Massimo Senini e l’architetto Anna Borroni di Italcementi.

“Il tipo di pavimentazione che abbiamo scelto è un prodotto all’avanguardia – afferma il sindaco, Piercarlo Fabbio -. A noi non serviva soltanto una pavimentazione ornamentale, ma qualcosa che ci aiutasse nel migliorare la qualità dell’aria della nostra città. Questo tipo di materiale ci consente di ‘mangiare’ le PM10 e, quindi, questa è un’operazione molto interessante sia dal punto di vista ambientale che estetico. Anche i tempi per la realizzazione dell’opera sono molto brevi: via Urbano Rattazzi è stata ripavimentata in cinque giorni, mentre piazza Matteotti la finiremo agli inizi di settembre, in tempo per la festa”.

“Il progetto della ripavimentazione è stato predisposto dall’assessorato ai Lavori Pubblici in collaborazione con il Gruppo AMAG – dichiara l’assessore Franco Trussi -. È un percorso che stiamo portando avanti in molte parti della città e questo progetto è un primo esempio di tecnologia innovativa applicata ad Alessandria. Ad agosto inizieranno anche le asfaltature di via Pistoia, piazza Turati e via Arnaldo da Brescia”.

Ecotop è il massello su cui è ricaduta la scelta dell’amministrazione comunale per offrire ai cittadini una città “a misura d’uomo”. Questo particolare manufatto, messo a punto dal Gruppo Senini, ha la capacità di abbattere le sostanze inquinanti presenti nell’aria trasformandole in sali innocui per l’ambiente. Ecotop, infatti, contiene il principio attivo TX Active brevettato da Italcementi che, grazie all’azione della luce, conferisce ai prodotti cementizi caratteristiche autopulenti e disinquinanti.
Il costo degli interventi in via Urbano Rattazzi, via San Francesco, via Alessandro III, via Piacenza, via Modena, via Bergamo, via Legnano, e piazza Matteotti è di circa 800.000 euro.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico