Parquet Quercia Contorta nella collezione Listoni d’Epoca Cadorin

Una selezione di Quercia selvatica riproposta in parquet di tavolato dalle grandi dimensioni dall’originalità eccezionale. Quercia Contorta di Cadorin è un parquet esclusivo che arriva direttamente dalla natura. La ricerca della materia prima deriva infatti da una minuziosa selezione di piante selvatiche di Quercia Europea, la cui peculiarità è quella di essere cresciuta in foreste con situazioni ambientali particolari che hanno nel tempo trasformato gli alberi.

 

La Quercia, Contorta per natura, viene trasformata dalle intemperie subite – vento, neve o dal terreno arido o umido – che negli anni contribuiscono a creare fibrature contorte e tonalità del legno differenti dalle solite foreste di Rovere, in genere orientate solo a offrire la resa di crescita massima del legno.

 

I nodi e le venature sono talmente articolati da creare “movimento” all’interno dei listoni. Ogni nodo, a volte anche largo 8-10 cm, viene accuratamente ed appositamente stuccato da impasto bianco per accentuare queste naturali caratteristiche che fino a poco tempo fa erano considerate difetti del legno.

 

La lavorazione spazzolata vissuta regala alla Quercia Contorta l’impressione di un legno dagli aspetti d’Epoca in armonia con la finitura sbiancata a vernice o ad olio naturale. L’olio naturale è sempre più richiesto per una realizzazione in bio-edilizia ma in questo caso non manca l’applicazione di una buona vernice professionale italiana di ultima generazione. Quest’ultima realizza estetiche d’alto livello ad effetto olio, senza mancare alla propria funzionalità di protezione ed impermeabilità della superficie del legno per la destinazione d’uso in aree giorno quali soggiorni, cucine o bagni.

 

La Quercia Contorta è un legno che rientra fra i legni selezionati da Cadorin con il marchio Legno Più Km Meno: il suo approvvigionamento avviene infatti entro una distanza che va dai 500 ai 700 km dalla sede dell’azienda contribuendo così a diminuire l’impatto sul clima causato dell’emissione di gas serra da parte dei mezzi di trasporto.

 

La selezione e il taglio delle vecchie piante di Querce nelle foreste europee permette la rigenerazione del bosco. Gli spazi creati permettono alla luce del giorno di raggiungere e far crescere le nuove piante del sottobosco che garantiscono quindi una continuità della vegetazione, ossigeno e boschi sani.

 

Collezione Listoni D’Epoca
Il parquet Quercia Contorta fa parte della collezione Listoni d’Epoca, tavolato di tre strati di legno massiccio di grandi dimensioni: da 14 a 30 cm di larghezza per lunghezze fino a oltre i 3 metri, tutto ricavate dal taglio della stessa frisa. Nel soggiorno di casa è così possibile ritrovare il disegno di una Quercia: un parquet esclusivo dalle molteplici varianti che riprendono temi delle tavole di un tempo. E così anche per altri legni, Pero, Ciliegio, Noce, Castagno, Olmo, Acero, in linea con la capacità di Cadorin di selezionare all’origine le migliori materie prime e di trasformarle in parquet ineguagliabili.

 

I Listoni a Tre Strati Top
I listoni della collezione Listoni d’Epoca, di produzione 110% italiana (l’intero ciclo produttivo avviene negli stabilimenti Cadorin a Possagno), sono a Tre strati Top: lo strato superiore è in plancia unica di legno massiccio nobile di spessore di 5 mm, l’inserto centrale è formato da listelli massicci di Abete trasversale mentre quello inferiore è dello stesso legno nobile della superficie a vista. Questa struttura a tre strati incrociati garantisce un giusto equilibrio della tavola soprattutto se scelta di dimensioni particolarmente grandi.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico