Obbligo di informazione e sanzioni alle imprese. Le spiegazioni dell’Autorità di vigilanza

Segnaliamo la recente determinazione del 6 aprile 2011 dell’Autorità di vigilanza che approfondisce e spiega il tema delle sanzioni per la violazione da parte delle imprese dell’obbligo di informazione.

Il riferimento specifico a cui si riferisce la determinazione è l’art. 74 del Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante: Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE emanato con Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n.207.
La disposizione presenta alcuni profili problematici con riferimento all’individuazione delle singole fattispecie al ricorrere delle quali può seguire il provvedimento sanzionatorio dell’Autorità.

Autorità di vigilanza dei contratti pubblici, determinazione del 6 aprile 2011

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico