Nuove piattaforme articolate per il noleggio targato Cofiloc

Agili, versatili e a basso impatto ambientale. Sono le nuove piattaforme Cofiloc a braccio elettrico, disponibili nei 10 punti noleggio di Veneto, Friuli, Lombardia ed Emilia-Romagna. Con queste macchine l’azienda – primo gruppo indipendente in Italia nel noleggio professionale – amplia l’offerta nel settore sollevamento, con una serie di apparecchi dedicata al mondo dell’industria e della manutenzione degli impianti di produzione.

 

Manovre più facili grazie alle dimensioni contenute
Il telaio stretto – con base di 1,5 metri e meno di 2 metri di altezza – consente di operare in qualsiasi ambiente, anche il più stretto: le misure, infatti, sono ideali per passare attraverso lo spazio di un vano porta standard. Questo rende le nuove piattaforme adatte a operare all’interno di edifici industriali e nelle aree di lavoro più congestionate. Alle dimensioni contenute, si aggiungono il sistema JibPLUS, che consente una rotazione di 180°e una posizione di sollevamento quasi verticale, e il comando di trazione automatico, che assicura migliori prestazioni e grip sul suolo. Con queste caratteristiche, i sollevatori diventano strumenti di lavoro versatili e in grado di rispondere a tutte le esigenze operative.

 

Le nuove piattaforme Cofiloc sono equipaggiate con motori ad alimentazione elettrica di ultima generazione. Questo consente di disporre di un azionamento elettrico diretto ad alta efficienza, con cicli di lavoro più lunghi. Ciò significa maggiore produttività in cantiere e massimo rispetto per la natura e l’ambiente di lavoro. I motori elettrici, infatti, azzerano qualsiasi emissione di anidride carbonica. Un vantaggio significativo: per gli operatori, che lavoreranno in un luogo più sano, e per la natura, che sarà rispettata con meno inquinamento.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico