Nuova pala gommata WA500-7 Komatsu

Prima azienda al mondo ad aver immesso sul mercato un escavatore ibrido, Komatsu conferma la propria anima green anche con la nuova serie 7 delle pale gommate, caratterizzate dall’evoluto motore Komatsu –  certificato in base alle normative EU Stage IIIB ed EPA Tier 4 Interim – in grado di garantire ridotte emissioni di NOx e PM. Contraddistinto da un filtro antiparticolato (KDPF – Komatsu Diesel Particulate Filter) ad alta efficienza che cattura più del 90% di particolato, questo motore non assicura solo una sensibile riduzione dell’impatto ambientale, ma anche prestazioni d’eccezione in termini di produttività e bassi consumi (quest’ultimi inferiori del 10% rispetto agli stessi modelli della serie precedente). Grazie all’innovativo sistema di gestione del motore SmartLoader Logic, la coppia del motore è automaticamente e costantemente ottimizzata in modo da ottenere sempre il minor consumo di carburante in tutte le situazioni senza compromettere la produttività.

 

Appartenente alla nuova serie 7, la pala gommata WA500-7 ha una potenza di 266 kW ed un peso operativo che di 35.700 kg. Ideale per le applicazioni più impegnative, questa macchina è in grado di svolgere i lavori più gravosi, grazie ad un’eccellente forza di trazione e all’impianto idraulico Load Sensing a centro chiuso (CLSS) che permette di azionare le attrezzature di lavoro con estrema precisione e consente la movimentazione contemporanea di tutte le funzioni idrauliche (braccio, benna o eventuali accessori). La nuova WA500-7 è inoltre dotata di pompe a portata variabile, sia sull’impianto idraulico che sull’impianto di sterzo, in grado di fornire la quantità d’olio richiesta contribuendo a ridurre in maniera considerevole il consumo di carburante.

 

Estremamente evoluta, questa pala gommata consente un’ottimale altezza e sbraccio di scarico, semplificando e velocizzando lavori come il carico di tramogge o camion: il caricatore frontale garantisce infatti un’altezza di scarico di 3.265 mm e un ampio sbraccio di 1.545 mm.

 

Caratterizzata dal sistema antibeccheggio che riduce gli impatti sul braccio principale quando la macchina trasla con il carico, la WA500-7 può affrontare velocità elevate anche durante il trasporto di materiale, riducendo al minimo le perdite.

 

Affidabile e potente, questa macchina monta l’innovativa cabina Space CAB: pressurizzata e filtrata, tale cabina presenta un avanzato monitor 7 pollici LCD TFT a colori (personalizzabile e con 25 lingue selezionabili, consente un’ampia gamma di funzioni ed informazioni operative), il movimento della consolle integrata al sedile con sospensione automatica e le leve a controllo elettronico proporzionale EPC (ideali per le applicazioni di movimento terra, garantiscono estrema semplicità nella gestione delle attrezzature). Conforme alle normative di sicurezza ROPS/FOPS, la cabina Space CAB presenta una rumorosità eccezionalmente bassa (68dB(A)).

 

Come tutte le macchine Construction Komatsu, anche la nuova WA500-7 monta il sistema satellitare KOMTRAX , qui installato con funzioni aggiuntive, ai fini di una gestione sempre migliore della macchina. Grazie a questo rinnovato dispositivo sono disponibili report molto utili sul consumo di carburante nonché sulle ore e le tipologie di utilizzo della macchina. Inoltre, il sistema offre informazioni sulla rigenerazione del filtro KDPF, con l’obiettivo di mantenere la macchina nelle migliori condizioni operative.

 

Per la pala gommata WA500-7, è infine disponibile la vantaggiosa formula Komatsu Care, che garantisce, a chi scelga una macchine dotate di nuovi motori Komatsu EU Stage IIIB ed EPA Tier 4 Interim, quattro tagliandi gratuiti (olio, filtri e analisi olii compresi) a 500-1000-1500-2000 ore entro tre anni, da effettuare presso le officine e i centri autorizzati Komatsu. Non solo; con Komatsu Care, il cliente può beneficiare della fornitura gratuita del filtro antiparticolato a 4.500 (max) e 9.000 (max) ore entro 5 anni.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico