Noleggio Dumper: il calcestruzzo di qualità con Cofiloc

Se il tempo è denaro, la qualità è oro. Questa è la filosofia di Cofiloc. E questo è lo spirito con il quale il primo gruppo indipendente in Italia nel noleggio professionale propone i nuovi dumper: macchine d’eccellenza – come tutti i 3000 mezzi a disposizione nei dieci punti noleggio – che diventano la soluzione ideale per avere la massima produttività in ogni cantiere, soprattutto in quelli dove l’accesso è più difficile.

 

La giusta miscela per un calcestruzzo di qualità
Avere quello che serve, quando serve e come serve. È l’imperativo del mercato. Anche nell’edilizia. Per questo i dumper Cofiloc assicurano la produzione del calcestruzzo al momento dell’impiego: questo significa un cemento perfettamente idratato, omogeneo e pronto all’uso. La qualità della miscela, infatti, è garantita da una particolare conformazione della botte, dalle speciali eliche interne e dalla funzionale pala caricatrice. Ogni operazione – dal caricamento fino al dosaggio e alla miscelazione – è controllata da un unico operatore, che attiva i vari dispositivi con il comodo joystick. Tutto ciò significa una sola cosa: ottimizzare i costi e annullare i tempi morti. In altre parole: produttività continua e qualità costante.

 

Prestazioni elevate su ogni cantiere
Le dimensioni compatte e le caratteristiche costruttive dei dumper sono la garanzia per la massima manovrabilità su tutti i terreni e soprattutto sui cantieri più difficili, dove si esalta la loro elevata qualità. Le nuove macchine Cofiloc, infatti, sono strumenti di lavoro agili e snelli che consentono di raggiungere direttamente le posizioni di getto, anche le più scomode. Grande attenzione, inoltre, per la sicurezza e le condizioni di lavoro: le protezioni, la visibilità a 360° e la torretta di guida a inversione rapida assicurano all’operatore la massima autonomia ed efficienza di manovra.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico