Membrana impermeabilizzante bituminosa riflettente

Al prossimo Salone dell’edilizia di Bologna Derbigum presenterà Derbibrite NT, l’evoluzione di Derbirite, la membrana bituminosa per l’impermeabilizzazione dei tetti di colore bianco riflettente.

Rispetto alla prima versione, questa membrana ha delle migliori caratteristiche meccaniche – maggiore resistenza a trazione e allo strappo – mentre la nuova formula della mescola permette una migliore saldatura e quindi resistenza dei sormonti incrementata oltre a una maggiore flessibilità della membrana a freddo.
Il prodotto è autopulente: lo sporco non viene assorbito, scivola e non si sparge.

Rimangono invece inalterate le caratteristiche di risparmio energetico: il colore bianco permette infatti di abbassare la temperatura dell’edificio rispetto a un normale tetto nero, limitando i costi per il condizionamento. In questo modo riduce inoltre l’effetto “isola di calore” delle aree urbane. Consente inoltre l’ottimizzazione della resa dei pannelli fotovoltaici perché ne mantiene i parametri ai livelli ideali, dal momento che la temperatura della sua superficie è molto inferiore rispetto a un tetto standard – fino a 40° C in meno nelle stagioni più calde – e alla riflettività che aumenta la luce diretta e diffusa.

I benefici nell’utilizzo di questa tipologia di impermeabilizzante sono stati confermati da uno studio del BEST (Dipartimento di Scienza e Tecnologia dell’ambiente Costruito) del Politecnico di Milano per la valutazione dei risparmi energetici rispetto a edifici con coperture tradizionali. Dallo studio è emerso che Derbibrite riduce fino al 38% il fabbisogno sensibile di condizionamento di un edificio.
Inoltre i test eseguiti dall’ente americano che rilascia la certificazione Energy Star hanno stabilito che la capacità di mantenere più fresco l’ambiente permane negli anni con uno standard ben superiore a quello richiesto.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico