Maniglioni antipanico, ISEO e i Security Experts si incontrano a Roma

Il mese di febbraio appena concluso è risultato di grande visibilità per il brand ISEO. L’annuale incontro tra ISEO e gli specialisti della sicurezza del servizio ISEO for You, tenutosi il 2 e 3 febbraio a Roma, è stato infatti preceduto dal lancio di una campagna volta a presentare il maniglione antipanico AntiGerm su stampa specializzata e web.

 

Il claim della campagna riferisce l’obbligo di sostituzione dei maniglioni antipanico sprovvisti della marcatura CE entro il 18 febbraio 2013, proponendo una alternativa di prodotto dotata del sistema di protezione contro virus e batteri sulle aree di contatto del maniglione (leggi in proposito su Ediltecnico.it Maniglioni antipanico marcati CE, oggi scade la proroga).

 

Durante il meeting, ISEO e i Security Experts si sono concentrati soprattutto sull’introduzione dei nuovi prodotti all’interno della gamma elettronica, che da oggi verrà identificata con la linea ISEO Zero1. La gamma dei prodotti elettronici, che abbraccia una serie di prodotti integrabili tra loro, si contraddistingue da un lato per la flessibilità di installazione, anche su supporti esistenti, e dall’altra per le soluzioni di elettronica avanzata in termini di riconoscimento e controllo accessi, garantendo sempre la massima sicurezza.

 

L’assistenza e il supporto pre e post vendita per i prodotti elettronici sono, inoltre, curati dal servizio dedicato ISEO Zero1, composto da un team di professionisti in grado di gestire tutte le fasi, dalla progettazione personalizzata alla risoluzione di eventuali problemi.

 

La soddisfazione per il successo del meeting, dovuto anche all’adesione particolarmente numerosa da parte degli specialisti ISEO provenienti da tutta Italia, si aggiunge all’importante traguardo raggiunto sul territorio nazionale: il servizio ISEO for You ha superato, infatti, i 110 centri di appoggio, ed è stato recentemente introdotto anche nei Paesi Europei dove sono presenti le filiali del gruppo ISEO.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico