L’importanza del test su spigolo per i DPI anticaduta

Il rischio di rottura di un cordino su spigolo è un pericolo molto frequente e tuttavia spesso ignorato. Numerose sono le organizzazioni statali, normative e professionali che lavorano oggi per sensibilizzare maggiormente gli utilizzatori sul tale pericolo.

Ovunque nel mondo, infatti, si lamentano cadute derivanti dalla rottura dei dispositivi di collegamento dovuti a spigoli che in tali occasioni si trasformano in lame affilate tagliando di netto o sfilacciando il DPI sino al completo smembramento della fibra.

In una crescente consapevolezza dei pericoli legati ai lavori in altezza, nell’ambito della revisione normativa in Europa, tali eventi hanno prodotto nuove metodologie di test di caduta su spigolo ( Edge Test – progetto di norma EN 354 per impiego orizzontale/test su spigolo, metodo CNB/P/11.060).

Il rischio di rottura dei DPI anticaduta(cordini, retrattili, ecc.) è molto diffuso ed è presente nei più comuni scenari di lavoro in altezza in cui si trovano numerosi operatori.
Su ponteggio. La rottura dei cordini e dei retrattili può verificarsi per contatto con gli spigoli delle piattaforme, in occasione di attività di montaggio, sistemazione e smontaggio dei ponteggi sul posto di lavoro.
Su tetto. Ogni bordo del tetto, anche il più arrotondato, può avere l’effetto di una lama sui cordini ed i retrattili in caso di caduta e quindi risultare pericoloso in occasione di attività di installazioni di linee vita, oppure di manutenzioni varie (climatizzazione, evacuazione dei fumi), dell’asportazione delle coperture del tetto e durante gli spostamenti del personale impegnato nelle ispezioni.
Su costruzione metallica. Gli spigoli delle travi metalliche possono causare la rottura dei DPI anticaduta.
Sui piloni dell’alta tensione. L’operatore incontra numerose superfici di lavoro metalliche con  spigoli che rappresentano altrettanti rischi per cordini e retrattili anticaduta

Il test su spigolo è un test innovativo e particolarmente impegnativo per il dispositivo in quanto questi è sottoposto a una caduta, in prossimità di uno spigolo, appesantito da 100 Kg. aggiuntivi (simulazione del peso medio umano in fase di caduta). Il superamento del test  conferma  la sua resistenza perfetta quando sottoposto a violenta trazione verso il basso in prossimità di uno spigolo.

Portabandiera di tale iniziativa è la Germania e le istanze normative europee stanno lavorando sulla prevenzione del rischio di rottura su spigolo su spinta del mercato tedesco, particolarmente sensibile a questo riguardo. Nell’ambito del gruppo di lavoro europeo VG11 2005, il laboratorio tedesco Exam ha proposto una nuova metodologia per testare gli impieghi orizzontali su spigolo, attualmente discussa in ambito europeo.

In particolare segnaliamo la gamma di retrattili e cordini, estensibili e non, testati su spigolo, proposti da Miller di Sperian. Il test è stato superato grazie alle speciali caratteristiche tecniche della fibra con cui questa nuova linea di DPI è realizzata: una nuova tecnologia brevettata che impiega speciali fibre a tecnologia brevettata Miller, composte da fili ad alto assorbimento di energia e singolarmente rinforzati con micro-coperture.

Gamma Miller Edge Tested (scheda tecnica)

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico