Le barriere Gunnebo per il Foro Romano-Palatino, la scelta di eurosistemi

L’area archeologica del Foro Romano-Palatino non ha bisogno di presentazioni: si tratta di un sito unico al mondo per la concentrazione e l’importanza degli edifici e monumenti sorti nell’arco di oltre un millennio, dalla realizzazione del Foro sul finire del VII secolo a.C. fino all’ultimo in ordine di tempo, la colonna in onore dell’imperatore bizantino Foca risalente all’anno 608 d.C.

 

I monumento del Foro Romano-Palatino sono chiaramente oggetto di cure tese a preservarli, ma non tutto nell’area è immutabile: per fortuna rispetto ai millenni trascorsi sono stati fatti notevoli passi in avanti per consentire una maggior agibilità ai monumenti alle persone con difficoltà motorie, pur nel rispetto delle caratteristiche del sito.

 

La realizzazione di rampe e percorsi per il superamento di pavimentazioni sconnesse, pendenze elevate e gradini sono innovazioni decisamente positive, così come l’introduzione di sistemi di controllo degli accessi studiati per facilitare l’ingresso e l’uscita dei visitatori, garantendo allo stesso tempo la sicurezza del sito.

 

Di queste e altre problematiche si è occupata eurosistemi srl, azienda romana che opera da oltre trent’anni con grande professionalità nel settore delle soluzioni di sicurezza e che si è così conquistata un’ottima reputazione, tanto da essere scelta per intervenire in questo delicatissimo contesto.

 

L’azienda ha studiato una soluzione che consentisse di minimizzare congestione e affollamento presso la biglietteria, che rimane l’unico punto di entrata, introducendo varchi lungo il perimetro per consentire esclusivamente l’uscita; il sito è così protetto dall’accesso di persone non autorizzate e allo stesso tempo l’ordinato deflusso dei visitatori è possibile da più punti.

 

Per consentire l’uscita a oltre 10.000 visitatori al giorno occorrono barriere facili da usare, che consentano un rapido transito degli utenti,  e che resistano alle sollecitazioni date dai numerosi passaggi e dagli agenti atmosferici, essendo all’aperto; naturalmente devono anche essere invalicabili in entrata per consentire un’adeguata protezione a un sito così sensibile. E vista la straordinaria bellezza del luogo non si può certo pensare a barriere dall’aspetto sgradevole o respingente: per strutture collocate nei pressi di monumenti quali la Basilica di Massenzio o il Carcere Mamertino l’attenzione all’estetica è imprescindibile.


Dove trovare barriere che unissero così tante caratteristiche positive?

L’ing. Renato Guidi della eurosistemi  non ha avuto dubbi e ha scelto i tornelli a tutta altezza Full-O-Stile, prodotti da Gunnebo, multinazionale svedese leader nel proporre soluzioni di sicurezza vincenti.

 

eurosistemi aveva già avuto modo di utilizzare diverse soluzioni Gunnebo, comprese le barriere Full-O-Stile, in altre installazioni e conosceva quindi i numerosi vantaggi offerti da questi varchi: una struttura robustissima in acciaio che li rende invalicabili dalle persone non autorizzate, la capacità di consentire numerosi passaggi in poco tempo grazie a un funzionamento costantemente affidabile, una resistenza incredibile alle intemperie e un design curato, dalle linee essenziali, che li rende adatti in ogni contesto.

 

eurosistemi aveva inoltre già avuto modo di verificare che le soluzioni Gunnebo sono personalizzabili, e anche in questo caso ha utilizzato al meglio questo aspetto: i tornelli sono infatti stati consegnati con una finitura nera opaca, destinata a integrarsi perfettamente con le cancellate in ferro forgiato che circonderanno l’area a intervento concluso, e che al momento completano con garbo la soluzione provvisoria realizzata con notevole ingegno da  eurosisitemi, utilizzando dei tubi  innocenti  per creare una barriera robusta dall’aspetto gradevole che farà ottimamente la sua funzione fino all’arrivo delle cancellate definitive.

 

Confermando la propria fiducia a Gunnebo, eurosistemi aggiunge il Foro Romano-Palatino  alla lunga lista di siti sensibili protetti dalle barriere Gunnebo.

Oltre a soluzioni efficienti come Full-O-Stile, l’offerta Gunnebo comprende anche aspetti che costituiscono ormai una consolidata tradizione: l’ampiezza della gamma e la qualità del servizio.

 

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni Gunnebo per la protezione dei siti sensibili potete contattare l’azienda all’indirizzo siteprotection.it@gunnebo.com , telefonare all’Ufficio Marketing al numero 0461248914 o visitare il sito www.gunnebo.it  

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico