Le automazioni FAAC al SAIE3: tutte le proposte

FAAC, la società italiana operante nel settore delle soluzioni di automazione per serramenti e di controllo degli accessi pedonali e veicolari, sarà presente alla fiera SAIE3 di Bologna dal 28 febbraio al 2 marzo 2013 con un grande stand ricco di soluzioni innovative (Pad. 26, stand B12). In occasione dell’importante manifestazione internazionale dedicata alla filiera di produzione del serramento e delle finiture d’interni ed esterni, FAAC presenterà infatti Safe & Green, un nuovo approccio ai temi della sicurezza e del consumo energetico dei sistemi di automazione. La società esporrà inoltre tre nuove porte automatiche speciali, tra cui l’innovativo modello Air Slide con lama d’aria incorporata. In mostra allo stand FAAC anche le soluzioni per l’automazione di tende da sole e tapparelle.

 

Inversione su ostacolo per tutte le automazioni
Sul fronte della sicurezza, il tema Safe & Green si articola in diverse soluzioni in grado di soddisfare le più recenti richieste normative, applicando la funzione di inversione su ostacolo a tutte le automazioni FAAC. Tra le varie soluzioni disponibili, ha particolare rilievo un dispositivo brevettato denominato SAFEcoder, che consente di ottenere la funzione di inversione su ostacolo con tutte le automazioni a battente FAAC, compresi gli operatori elettromeccanici e oleodinamici a 230 volt. Il dispositivo SAFEcoder è stato studiato per facilitare la messa a norma di tutte le installazioni FAAC, sia nuove sia già esistenti.

 

Taglio netto ai consumi
Ancora sul tema Safe & Green, tutta la gamma dei prodotti FAAC è stata rinnovata con l’impiego di tecnologie brevettate di tipo elettronico e meccanico che consentono di ridurre drasticamente i consumi di energia elettrica – e conseguentemente i relativi costi – sia in standby sia nelle fasi di movimento dei serramenti. Grazie a queste nuove soluzioni, le automazioni FAAC offrono oggi una riduzione dei consumi che può giungere fino al 90% rispetto ai prodotti concorrenti.

 

La porta con lama d’aria incorporata
Piatto forte dello stand FAAC, nella sezione dedicata alle porte automatiche, è l’innovativo modello Air Slide, che in uno spessore di soli 25 centimetri comprende sia la struttura della porta sia le bocchette necessarie per creare una lama d’aria. Questa soluzione, rivolta agli ingressi automatici, consente di trattenere l’aria calda all’interno dell’edificio, contribuendo a ridurre i consumi energetici. La porta Air Slide è ideale per negozi, supermercati, banche e per tutti quei locali che necessitano di una protezione efficace contro l’entrata di vento e polvere dall’esterno.

 

Nuove porte automatiche
Nel settore delle porte automatiche FAAC presenta anche altre tre novità: l’ingresso automatico SF 140, con ante a soffietto, che si caratterizza per uno spazio di raccolta di soli dieci centimetri per aperture fino a 1,8 metri, dotato di antipatico integrale certificato con apertura a sfondamento secondo la nuova norma europea EN16005; la porta rototraslante automatica GBF 1500/1600, anch’essa caratterizzata da uno spazio di raccolta di soli dieci centimetri per aperture fino a 1,5 metri, e dotata di antipanico integrale con apertura a sfondamento; infine la porta a battente 950N, restyling di un modello precedente che consente una più facile integrazione architettonica.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico