La Piazza della termoregolazione e contabilizzazione del calore

Formare progettisti, installatori, facility manager e amministratori di condominio attraverso la presentazione di prodotti, impianti e best practice per contribuire a migliorarne le competenze e a diffondere la cultura del risparmio energetico. Questo l’obiettivo con cui ANTA, Associazione Nazionale Termotecnici e Aerotecnici, organizza, in occasione di Clima Expo Roma (Fiera di Roma 10-12 Novembre 2011), La Piazza della termoregolazione e contabilizzazione del calore, l’iniziativa attraverso la quale verranno spiegate tutte le soluzioni che permettono di migliorare l’efficienza degli impianti per raggiungere fino al 30% di risparmio energetico negli edifici.

All’interno della piazza sarà possibile visionare i migliori interventi di adeguamento realizzati e approfondire tanto le caratteristiche delle tecnologie impiegate, quanto i tempi di ammortamento dell’investimento, soprattutto in relazione al calcolo del risparmio sui costi in bolletta per l’utente finale. Per fare questo, ANTA descriverà anche i passaggi necessari per ottenere i risultati ottimali anche con esempi concreti di impianti che forniranno testimonianza dell’effettiva validità di queste soluzioni dimostrando “dal vivo” i risultati di gestione.
L’importanza di poter testare, direttamente in Fiera, la qualità delle soluzioni proposte è un aspetto particolarmente interessante tanto per le aziende, che in questo modo sono facilitate nella comunicazione verso il proprio target, quanto per gli operatori del settore, che si possono aggiornare in modo diretto e intuitivo.

All’interno della Piazza della termoregolazione e contabilizzazione del calore, l’Area Impianti d’eccellenza, dove saranno presentate le migliori soluzioni applicate ai diversi contesti d’uso (residenziale, terziario, commerciale, industriale), mentre nell’Area prove, a rotazione, si susseguiranno prove pratiche a cura dell’associazione.

Il risparmio energetico rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il settore, ma anche un’importante sfida, perché il rapido progresso tecnologico e la sempre crescente integrazione dei sistemi, rendono necessaria una maggiore interazione tra diverse professionalità. – Dichiara Antonio Bruzzone, Amministratore Delegato di ROSDi qui l’importanza di manifestazioni come Clima Expo Roma che, favorendo l’incontro tra tutti gli attori del settore, contribuiscono fattivamente al progresso del comparto, in termini di nuovi contatti di business, e in termini di diffusione di informazioni e best practice”.

La completezza di questo “evento nell’evento” è data inoltre dalla grande cura che gli organizzatori hanno riservato all’implementazione di strumenti atti a fare cultura “per” e “del” settore: ecco allora l’ Area Focus Incontri, dove le aziende avranno la possibilità di tenere workshop tecnici per la presentazione delle tecnologie e dei relativi vantaggi applicativi.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *