Isolamento e ventilazione delle coperture. Il nuovo pannello multistrato Ondulit

Nel panorama delle soluzioni per coperture isolate e ventilate, la romana Ondulit presenta sul mercato un pannello micro-ventilato a protezione multistrato ad alte prestazioni.
Coverpiù, questo il nome di battesimo di questo prodotto innovativo, è un pannello monolitico costituito, nella parte isolante, da polistirene espanso sinterizzato con grafite e non da poliuretano come i normali pannelli dei quali rappresenta l’evoluzione.

Le caratteristiche principali
Micro-ventilazione
Soggetta all’irraggiamento solare la lamiera esterna dei normali pannelli si surriscalda non potendo disperdere calore per la presenza dell’isolante in aderenza. Le elevate temperature e le forti escursioni termiche tra giorno e notte sottopongono i pannelli, soprattutto se di elevata lunghezza, a situazioni di esercizio molto critiche.

La micro-ventilazione evita l’eccessivo surriscaldamento della copertura determinando per l’isolante e per la lastra superiore condizioni di esercizio più favorevoli a una loro stabilità costante nel tempo. Riduce inoltre il carico termico all’estradosso dell’isolante, migliorando il comfort ambientale. Queste caratteristiche risultano esaltate quando la finitura della lastre in acciaio a protezione multistrato è costituita da lamina di alluminio naturale.

Durabilità e resistenza
A seguito delle dilatazioni termiche differenziali tra lamiera esterna e quella interna possono verificarsi, nel tempo, distacchi tra i paramenti metallici e la schiuma.
Inoltre l’aggetto in gronda del solo elemento di tenuta mette il pacchetto in condizione di non essere esposto all’umidità costante, evitando così il deteriorarsi dell’elemento isolante e della lamiera inferiore.
La protezione multistrato garantisce elevata resistenza alla corrosione.

Isolamento acustico
La protezione multistrato garantisce l’insonorizzazione della copertura ed evita la rumorosità dovuta a pioggia battente.

Scarica la scheda tecnica e la voce di capitolato

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico