Isolamento acustico – Nuovo isolante Phonewell di Harobau

Harobau ha recentemente assunto il ruolo di rivenditore esclusivo di un prodotto singolare, assoluta new entry sul mercato italiano.
Si tratta di Phonewell, un pannello anticalpestio indicato per l’isolamento acustico (rumori aerei e rumori impattivi). Il prodotto è adatto all’installazione sul tetto, sui pavimenti, sulle pareti e anche sui soffitti.

Caratteristiche tecniche
Il pannello isolante ha due spessori di 15 mm e 10 mm e un peso unitario pari a 18 kg/mq.
Dal pannello preformato di dimensioni 1070 x 800 mm si ricava una superficie di 0,86 mq.
La struttura in cartone, come avviene per il compensato, è composta da strati incrociati e incollati. Phonewell è composto da pura sabbia di quarzo bruciata e quindi da una massa pesante in forma sciolta. Si tratta di un prodotto che in combinazione con materiali di riempimento leggeri, può assicurare un isolamento termico ed acustico interessante.

La struttura portante del materiale di riempimento è costituita da cartone ondulato a tre strati resistente all’acqua ed incrociato. L’onda interna a “C” è inglobata, ambo i lati, da due onde di maggiori dimensioni dalla forma che ricorsa una “A”.
Sia per le onde esterne che per l’onda interna viene utilizzata la speciale pasta di riempimento di sabbia di quarzo, pensata per rilevare ed eliminare l’intero spettro di frequenza del suono.
In sostanza il suono si troverà di fronte una barriera costituita da sette strati di cartone e sei strati di sabbia compressa. Phonewell è quindi un massetto a secco biologico e resistente.
Essendo composto da legno e sabbia di quarzo, il massetto Phonewell risulta essere un sistema a diffusione aperta.

Posa in opera
A differenza dei massetti a secco tradizionali, Phonewell non necessita di strisce di isolamento sui bordi. Inoltre, proprio perché non sussiste alcuna necessità di utilizzare viti o colle per i pannelli si elimina la problematica dei ponti acustici.
I pannelli Phonewell vengono posati fin a ridosso delle pareti, ragion per cui il materiale di riempimento sciolto non trasmette le onde acustiche.
Durante la classica posa di un massetto ad acqua vengono utilizzati tra i 2.000 e i 2.500 litri d’acqua ogni 100 mq. Numerosi studi hanno dimostrato che occorrono anni perché quest’acqua evapori completamente, con annessi rischi per la struttura stessa dell’edificio.

Sul pavimento: la tecnica di posa dei pannelli Phonewell richiede una disposizione sfalsata, comincinado da un angolo della stanza e poi procedendo con gli altri pannelli.
Su pareti massive: basta utilizzare una colla per piastrelle per fissare i pannelli.
Su costruzioni in legno, tetti, pareti e soffitti: il pannello viene fissato con viti da legno con rondella.

Scheda tecnica Phonewell
Descrizione
Lunghezza x Larghezza 1070 x 800 mm
Spessore 15 mm
Superficie 0,86 mq
Peso 15,40 kg
Peso / mq 18,00 kg

Dati tecnici generali
Miglioramento del rumore da calpestio (LW) ΔL’nw = 33,8 dB
Miglioramento dell’ isolamento acustico aereo ΔR’w = 15 dB
Categoria ignifuga  (secondo DIN 4102) B2
Conduttività del calore  (secondo DIN 52612) 0,17 W / (m K)
Carichi utili  (secondo DIN 1055, edizione 2002) 5,0 kN / mq
Carico di rottura alla torsione  (secondo DIN EN 520) 2107 N long. e 2123 N trasv.
Resistenza alla trazione  (secondo DIN EN 520) 17,5 N/mmq long. E 17,6 N/mmq trasv.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *