Impermeabilizzazione. Membrane liquide impermeabilizzanti Würth

Il problema dell’infiltrazione dell’acqua è uno dei più insidiosi nell’ambito delle costruzioni. I prodotti impermeabilizzanti in genere, per garantire la loro durata nel tempo e far fronte ai casi in cui si verifica un ristagno d’acqua, necessitano di una protezione ulteriore come piastrelle e vernici.

Le membrane impermeabilizzanti Impelast e Impelast FR (la versione fibrorinforzata per superfici pedonabili) di Würth rappresentano la soluzione ideale e innovativa al problema dell’infiltrazione, senza bisogno di protezioni aggiuntive.
La peculiarità di questi prodotti è quella di essere monocomponenti, il che permette risparmio di tempo nella preparazione e l’eliminazione della possibilità di miscelatura errata di più componenti.

Caratteristiche generali
Adatte a molteplici superfici, come legno, fibrocemento, metallo, canali di gronda, camini in muratura, tetti in lamiera, bagni, poggioli terrazze o nel ripristino di vecchie membrane bituminose, vasche in calcestruzzo, queste innovative membrane sono sicure e garantiscono un’aderenza totale al supporto.
La consistenza liquida permette un’ottima adesione a qualsiasi forma della superficie da rivestire: angoli, spigoli, superfici distorte, ondulate e curve.
A base d’acqua, queste membrane sono sicure per l’applicatore e possono essere applicate, mediante rullo, fratazzo o airless, su superfici verticali o orizzontali; prive di giunti e sovrapposizioni, inoltre, formano una pellicola unica che assicura una perfetta e duratura protezione dei manufatti dai raggi UV, dall’umidità e dall’acqua stagnante.

Impelast
Perfetto per i supporti non pedonabili e non sollecitati, calpestabili solo per interventi di ispezione e controllo, Impelast non necessita di protezioni aggiuntive e assicura una protezione efficace e duratura.
Grazie alla formula liquida, che permette una totale adattabilità alle superfici, questa membrana elastica è applicabile ad una vasta serie di supporti come tetti rovesci, vecchi manti bituminosi, canali di gronda, camini in muratura, vecchie membrane bituminose, vasche in calcestruzzo per il contenimento di
acqua non potabile e altri liquidi non acidi o particolarmente aggressivi, e per rasature impermeabili ed elastiche di intonaci micro fessurati.
La caratteristica della formula monocomponente, che lo rende un prodotto innovativo ed unico sul mercato, ne garantisce facilità, velocità di posa e durevolezza, assicurando nel contempo una tenuta sicura contro i ristagni e le infiltrazioni d’acqua.
La membrana Impelast è conforme alla norma UNI 10686 del 1998 è quindi idonea all’incapsulamento di tipo “A”, “B”, “C”, “D” delle lastre in cemento-amianto, nei casi di tetti costituiti da lastre d’amianto sia piane sia ondulate, a tutto vantaggio della sicurezza.

Impelast FR
Impelast FR rappresenta la versione fibrorinforzata del modello Impelast.
Evitando l’applicazione della rete di rinforzo, questa membrana elastica è ideale per superfici pedonabili o che verranno rivestite con piastrelle come ad esempio terrazze, poggioli, bagni, docce, saune, coperture in lamiera e muri contro terra, vasche in calcestruzzo per il contenimento di acqua non potabile e altri liquidi non acidi, e infine per la rasatura impermeabile ed elastica di intonaci micro fessurati.
L’assenza di giunti e sovrapposizioni ne assicura una perfetta aderenza al supporto e dunque una maggiore sicurezza di impermeabilità.
Monocomponente a base d’acqua, è pronta all’uso, facile e durevole nel tempo, presentando caratteristiche uniche che la rendono adatta anche a superfici in aree industriali e in zone di mare.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

4 commenti su “Impermeabilizzazione. Membrane liquide impermeabilizzanti Würth

  1. Applicato su massetto nuovo (ma lasciato asciugare per qualche giorno) si formano delle bolle piccole ma anche di diametro 2 cm circa. Chiedo di darmi gentilmente una spiegazione.
    Grazie!

    • Ciao,ė l’umidità residua sottostante,probabilmente il sottofondo non era perfettamente asciutto;nessun grosso problema se sono di piccole dimensioni 2/4 cm e lo spessore del prodotto è adeguato si riassorbiranno da sole .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *