Guida all’acquisto di una stufa a pellet: ecco i 4 punti essenziali

È la MCZ Group ad avere pubblicato una guida all’acquisto delle stufe a pellet pensata appositamente per il consumatore finale, che spesso deve orientarsi in una giungla di informazioni non sempre di facile e immediata comprensione. La guida all’acquisto delle stufe a pellet è organizzata in 4 punti essenziali. Ecco quali sono:


Punto 1: Farsi un’idea generale

Il primo passo è capire cosa si vuole riscaldare: quante stanze vanno riscaldate, qual è il volume complessivo, quanto isolata è l’abitazione, se è già presente una canna fumaria e dove è meglio posizionare la stufa stessa.


Punto 2: Selezionare un insieme di prodotti

Una volta chiarite le esigenze, è il momento di selezionare le stufe che sembrano più interessanti. Terminologie o dettagli tecnici, come potenza termica, rendimento, emissioni e certificazioni possono rendere ardua la scelta. La Guida viene in aiuto con informazioni utili e chiare per riuscire ad interpretare correttamente il materiale che si ha in possesso.


Punto 3: Visitare un punto vendita

Una volta selezionato un gruppo di prodotti adatti, arriva il momento di “toccare con mano” le proprie scelte e rendersi conto se davvero rispondono alle proprie esigenze. Dopo aver visto la stufa in funzione e averne valutato la facilità d’uso è importante chiedere un sopralluogo tecnico per verificare tutti i requisiti di installazione.


Punto 4: Lunga vita alla stufa

Una stufa, se utilizzata con pellet certificato e di qualità e se installata da personale qualificato, richiede pochissime attenzioni e può avere un perfetto funzionamento per molti anni. È per questo motivo che è importante riconoscere il pellet migliore, sapere come comportarsi per una corretta manutenzione ordinaria e capire quando è il momento di far intervenire un tecnico.

 

La Guida all’acquisto di una stufa a pellet può essere scaricata gratuitamente dal sito Yourfire, tramite la registrazione online con un form.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico