Fotovoltaico a incollaggio per coperture. Il sistema Solon SOLbond in Toscana

Una nuova frontiera per il fotovoltaico. I pannelli fotovoltaici non si montano, ma si incollano!
A partire dalla fine di gennaio, Solon SE fornirà moduli cristallini della potenza complessiva di 4 MWp per un grande impianto fotovoltaico su tetto a Massa, in Toscana.
Il progetto prevede l’impiego esclusivo del sistema fotovoltaico Solon SOLbond, specificamente progettato per coperture industriali in metallo.

La centrale sorge sui tetti di un complesso commerciale.
La particolarità del sistema a moduli senza cornice consiste nel fatto che possono essere incollati, con uno speciale adesivo a base di silicone, direttamente sul tetto, evitando perforazioni e l’impiego di sottostrutture.

La facilità di installazione, grazie all’applicazione adesiva, riduce sensibilmente il tempo di montaggio rispetto ad un sistema fotovoltaico convenzionale. Il sistema Solon SOLbond è indicato per tutte le zone soggette a raffiche di vento e a carichi di neve, rendendo non più necessari i calcoli statici e utilizzando la superficie del tetto in modo ottimale.

Inoltre, il sistema SOLON SOLbond consente per la prima volta di sfruttare le coperture in metallo dei tetti piani, con moduli fotovoltaici cristallini di portata ridotta, che con i loro 8,5 kg al metro quadrato sono estremamente leggeri.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico