Edilizia residenziale a basso impatto energetico. Il caso di Monticelli Terme

A Monticelli Terme, in prossimità del famoso centro termale della provincia di Parma, è in via di costruzione un edificio di 19 unità abitative a basso impatto energetico.
L’edificio è uno dei 12 interventi edilizi che nascono all’interno del piano di recupero della ex-zona industriale, denominata Area Ex-UTIA, e si sviluppa in una zona dominata dal verde, in prossimità del parco secolare del complesso termale e di un’ampia area verde che lo separa dal centro abitato.

Con quattro piani fuori terra ed uno interrato per le autorimesse, il complesso si articola attorno ad un nucleo centrale che si sviluppa in una vera e propria corte a verde, che richiama tipologicamente le cascine agricole della Pianura Padana emiliana, pur con un linguaggio moderno.
Il volume è ritmato da setti, dalle ampie terrazze su pilotis e da grandi aperture, alcune delle quali lasciano trasparire all’esterno gli spazi aperti della corte e il corpo scala. 

Grande attenzione è stata data alle problematiche relative al contenimento energetico e all’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili per garantire il massimo comfort agli abitanti. Pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica dall’energia solare, pannelli solari termici per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria e l’utilizzo di una pompa di calore per l’impianto di riscaldamento centralizzato sono solo alcuni degli accorgimenti adottati per un’edificazione ad alta efficienza energetica.

Involucro dell’edificio
Un ruolo fondamentale nel garantire un elevato isolamento e un’ottima inerzia termica è stato giocato dall’involucro dell’edificio. Le chiusure perimetrali esterne di tamponamento alla struttura in telaio in calcestruzzo armato sono costituite da muratura in blocchi multistrato in argilla espansa Lecablocco Bioclima Zero23t.
Bioclima Zero è una gamma di elementi multistrato ottenuti dall’assemblaggio per accoppiamento di strati diversi: un blocco di calcestruzzo di argilla espansa Leca, un pannello isolante di polistirene ad alta densità arricchito con grafite, un secondo blocco esterno di calcestruzzo Leca a protezione del pannello isolante.

Il blocco utilizzato, in soli 38 cm, permette alla muratura di raggiungere una trasmittanza termica U di 0,23 W/m2K, valore ben al di sotto dei più severi limiti del decreto legislativo 311/2006 in vigore dal 1° gennaio 2010 migliorando il comportamento termico dell’edificio.
Inoltre, gli elementi Bioclima Zero23t sfruttano il principio di inerzia termica per garantire il massimo comfort anche nella stagione calda. La massa superficiale dei blocchi (280 kg/m2 esclusi intonaci) garantisce alla parete lo sfasamento e lo smorzamento del carico termico estivo con una trasmittanza termica periodica YIE di 0,022 W/m2K.

Grande attenzione è stata posta nella correzione dei ponti termici in corrispondenza della struttura in calcestruzzo armato. I pilastri ed i cordoli di solaio sono stati rivestiti con pannelli isolanti in fibre di legno mineralizzato.

La famiglia Bioclima Zero
La famiglia Bioclima Zero comprende diversi elementi per offrire con una sola posa una parete fortemente isolata e performante. Alla famiglia Lecablocco Bioclima Zero appartengono sia elementi per muratura portante, anche in zona sismica (Bioclima Zero27p), sia elementi per murature di tamponamento (BioclimaZero 19t, 23t, 27t, 29t) per pilastri di 25 o 30 cm di spessore.
Oggi, la gamma si è ampliata con il nuovo Bioclima Zero19t, che raggiunge una trasmittanza termica di 0,19 W/m2K.

Il cantiere in breve:
Località: Monticelli Terme (Parma);
Tipologia: Edificio residenziale;
Progetto architettonico: arch. Alessandra Serri, ing. Mirella Astori per DOSER spa (2008);
Progetto strutture: ing. Matteo Calvani per DOSER spa;
Progetto impianti: ing. Giuseppe Fontechiari;
Impresa Costruttrice: EffeBi Costruzioni S.r.l.
Direzione Lavori: ing. Matteo Calvani per DOSER spa;
Anno di realizzazione: 2010-2011;
Sistema costruttivo: Lecablocco Bioclima Zero 23t;
Tipologia strutturale: Struttura a telaio con tamponamento in muratura Bioclima Zero.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico