Edi-Max, nuovo software per la gestione di imprese edili, impiantistiche e immobiliari

La Edi-Max, parte della holding immobiliare di Orceana Group, ha recentemente messo in commercio il software Edi-Max. L’applicativo, progettato in modo specifico per le imprese edili, impiantistiche e immobiliari, gestisce tutti i processi aziendali: dall’ufficio acquisti alla preventivazione, dallo scadenzario alle statistiche.

Frutto della consolidata esperienza di Orceana Costruzioni spa, il software da 5 anni funziona a pieno ritmo nel circuito di tutto il gruppo Orceana, su cui è stato testato e migliorato, per essere lanciato sul mercato.

Edi-Max è suddiviso in “pacchetti” che corrispondono alle varie aree aziendali:
– Gestione costi,
– Tecnica contabilità lavori,
– Gestionale amministrativa,
– Preventivazione,
– Gestione ricavi,
– Scadenzario,
– Tesoreria,
– Contabilità,
– Gestione permute,
– Real Estate,
– Magazzino e Attrezzature,
– Dipendenti,
– Statistiche avanzate,
– Business Intelligence Analysis,
– Gestione elettronica documenti.

Si può scegliere di acquistare tutto il programma oppure singoli moduli implementabili nel tempo in base alle necessità, anche se è possibile richiedere varianti e soluzioni personalizzate .

I Vantaggi
Il vantaggio principale del software è di essere un unico strumento utilizzabile in tutte le divisioni, evitando così problemi di conflitto e incompatibilità tra programmi diversi. Inoltre offre formule ad hoc per l’area tesoreria, ambito in cui sono pochi gli esempi di sistemi informatici gestionali.
Tra i servizi messi a disposizione da Edi-Max ci sono la formazione in azienda all’utilizzo del software, la possibilità di aggiornare gratuitamente il programma online e di importare i dati necessari e utili in fase d’installazione. Inoltre è disponibile un servizio di teleassistenza con cui fornisce supporto post vendita al cliente con la possibilità di richiedere anche interventi onsite.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico