DURC Imprese edili. Chi può rilasciare l’Attestazione di Regolarità Contributiva? Il definitivo chiarimento Inail

Chi può rilasciare alle imprese edili l’attestazione di regolarità contributiva? A questa domanda risponde una nota recentissima dell’Inail (nota n. 4349 del 10 giugno 2011) recante Chiarimenti in ordine al rilascio della regolarità contributiva da parte delle Casse edili non aderenti al CNCE. Ebbene, in estrema sintesi, il DURC alle imprese operanti nel settore edile può essere rilasciato solo dagli enti bilaterali legittimati a svolgere tale funzione di natura pubblicistica.

Con questa nota l’Inail, dunque, in parte smentisce quanto aveva precedentemente divulgato nell’aprile 2011, quando nella nota 41 aveva ammesso la possibilità che il Durc fosse rilasciato anche da parte di Casse Edili non aderenti al sistema CNCE. E questo in aperto contrasto con gli organi di garanzia.
Quindi, secondo questa ultima nota Inail, risulta che i soggetti deputati al rilascio del documento  e ogni altra certificazione di regolarità contributiva devono essere, oltre agli istituti previdenziali, gli enti bilaterali promananti dalle organizzazioni sindacali più rappresentative sul piano nazionale.

A chi si chiede allora come vadano trattate le precedenti comunicazioni Inail, si sottolinea una frase della nota 4349/2011 (l’ultima in ordine di apparizione): “Quanto indicato dalla nota n. 41 della circolare Inail n. 22 del 24 marzo 2011deve intendersi riferito soltanto a casi eccezionali specificatamente individuati nelle ipotesi in cui l`autorità giudiziaria abbia espressamente riconosciuto, con riferimento alla singola fattispecie, la possibilità che, nelle more di un pronunciamento nel merito siano presentate tre diverse certificazioni di regolarità contributiva in sostituzione del Durc”

Nota Inail 4349 del 10 giugno 2011 Chiarimenti in ordine al rilascio della regolarità contributiva da parte delle Casse edili non aderenti al CNCE

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico