DuPont introduce la tuta da lavoro usa e getta DuPont Tyvek 800 J

A+A 2013 segna il lancio commerciale della nuova tuta da lavoro Tyvek 800 J di DuPont, gli specialisti della protezione corporea innovativa. L’indumento, basato sulle prestazioni di barriera di Tyvek, utilizza una tecnologia brevettata per combinare la repellenza al petrolio e la protezione durevole da getti pressurizzati di liquidi e sostanze chimiche a base acquosa con la traspirabilità del tessuto – una soluzione innovativa per la protezione di Tipo 3 (ermetica ai liquidi). La disponibilità commerciale della nuova tuta è prevista ad aprile 2014.

 

“I lavoratori che operano nel settore della pulizia industriale o delle operazioni di manutenzione sono spesso portati a lavorare per lunghi periodi in condizioni umide, disagevoli e spesso confinate”, spiega Chloe Caux-Wetherell, new product leader EMEA presso DuPont Protection Technologies. “Gli indumenti protettivi convenzionali indossati dai lavoratori per tali tipi di attività comportano, a volte, il rischio di stress termico a causa dell’impermeabilità ad aria e acqua del tessuto. Il nuovo Tyvek 800 J offre protezione contro una serie di sostanze chimiche a bassa pericolosità oltre a essere confortevole e robusto”.


Una protezione traspirante di Tipo 3

Finora, gli indumenti in Tyvek costituivano un’eccellente barriera contro le particelle e le fibre fini oltre che contro una serie di liquidi a base acquosa e gli aerosol. Oggi, con l’utilizzo della tecnologia impenetrabile (Impervious Technology) specifica al nuovo indumento Tyvek 800 J, le sue prestazioni di barriera sono state incrementate e rispondono ai requisiti della Categoria III, Tipo 3 per la protezione ermetica contro i liquidi (getti) e per la repellenza al petrolio. La tuta, benché usa e getta, è sia resistente che solida, essendo al contempo – come tutte le altre tute in Tyvek – permeabile ad aria e vapore acqueo per un maggiore comfort di chi la indossa. Risponde ai requisiti di protezione contro i rischi biologici (EN 14126), contro la contaminazione radioattiva (EN 1073-2) e infine contro le scariche elettrostatiche (antistatica secondo la norma EN 1149-5).


Un design ergonomico che si adatta ai movimenti di chi la indossa

Analogamente ad altri indumenti in Tyvek, ottenere una vestibilità ergonomica e coerente con la forma e i movimenti dell’utilizzatore è il punto focale dello sviluppo del nuovo Tyvek 800 J. Il design ottimizzato di cappuccio, manica, vita e gamba crea una tenuta eccellente e protettiva, senza restrizioni durante il movimento grazie alla flessibilità e la leggerezza del tessuto stesso. Le caratteristiche di design dell’indumento includono una patta adesiva sul mento per aumentare la protezione dai liquidi e per fornire una maggiore aderenza alla maschera facciale, elastici per i pollici per evitare che le maniche scivolino lungo le braccia, aperture elasticizzate, cuciture nastrate in arancione per aumentare la sicurezza e la visibilità del lavoratore.

 

Tyvek 800 J sarà commercialmente disponibile per gli utilizzatori finali, attraverso i distributori autorizzati, a partire da aprile 2014. Per maggiori informazioni sul nuovo indumento, inclusi ulteriori dettagli sulle prestazioni di barriera, è possibile utilizzare il nuovo strumento che aiuta a selezionare l’indumento adatto, recentemente lanciato dall’azienda, visitando il sito www.dpp-europe.it.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico