DPI per operatori di piattaforme aeree. Il kit sicurezza Nacanco

Per gli operatori che lavorano in quota, impiegando mezzi di sollevamento, è fondamentale poter disporre di dispositivi di protezione individuale (DPI) adeguati. Gli infortuni per cadute dall’alto sono infatti, nel settore delle costruzioni, ancora molto frequenti poiché, nonostante un apparato normativo preciso, soprattutto le piccole imprese e gli artigiani trascurano le più elementari regole, con i drammatici risultati che le cronache purtroppo ci ricordano quasi ogni giorno.

 

Nacanco ha quindi recentemente pensato di offrire un contributo per la sicurezza degli operatori che lavorano in quota, nel pieno rispetto del punto 4.1 – allegato VI del d.lgs. 81/2008.

 

È nato così lo “zainetto della sicurezza”, un kit che comprende i dispositivi di sicurezza individuale (DPI) necessari in caso di utilizzo di mezzi per il sollevamento aereo: una imbracatura a corpo intero regolabile (EN361) con aggancio dorsale e sternale, il cordino di trattenuta anticaduta (EN354) con assorbitore di energia (EN355), due moschettoni (EN362) e un casco di protezione con sottogola (EN397), tutto racchiuso, appunto, in un comodo zainetto. La sua funzionalità è anche la chiave del successo di questo prodotto: l’operatore trova nello zainetto tutto ciò che gli occorre per lavorare in sicurezza.

 

Lo “zainetto della sicurezza” viene quindi noleggiato da Nacanco insieme alla macchina, ma può anche essere acquistato dal cliente. In caso di noleggio, i dispositivi contenuti nello zainetto, proprio come le macchine, ricevono la manutenzione necessaria per essere rinoleggiati in piena efficienza. Insomma, non solo la cultura della salute e della tutela degli operatori, ma anche gli strumenti per metterla in pratica, per una sicurezza alla portata di tutti.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico