Copertura integrata a impianto fotovoltaico – Tegolasolare di Area Industrie Ceramiche

La Tegolasolare di Area Industrie Ceramiche (AIC) ha debuttato sul mercato in occasione del “Saie Energia”. Tegolasolare, appena entrata in produzione, è un prodotto innovativo per la produzione di energia elettrica mediante sistema fotovoltaico.

L’evoluzione delle tegola in cotto
Completa integrazione tra fotovoltaico e copertura “classica”
La classica tegola in cotto si è evoluta sia nella composizione che nella funzionalità: al supporto, realizzato con impasto atomizzato (ceramica), è stato abbinato, con sistema brevettato, un pannello fotovoltaico totalmente integrato per la produzione di energia elettrica.
Ogni tegola è collegata in serie all’altra formando un vero e proprio impianto fotovoltaico che, al contrario delle comuni installazioni, risulta totalmente integrato e in armonia con l’estetica dell’edificio.

Le tegole possono essere collocate sul tetto anche senza l’applicazione del pannello fotovoltaico, il quale può essere installato anche in un secondo momento; l’impianto diventa quindi funzionale alle esigenze di produzione di energia. Tale sistema permette inoltre di effettuare una rapida manutenzione dell’impianto o l’eventuale sostituzione dei pannelli con altri aventi caratteristiche più performanti, risultato della progressiva evoluzione tecnologica.

Una tegola amica dell’ambiente
Ogni pezzo riduce di circa 6,5 chilogrammi le emissioni di anidride carbonica: un tetto di misura media per il consumo di una famiglia (circa 3.000 kWh all’anno), costa 25.000 euro compresa l’installazione.

Per quanto riguarda lo sviluppo del fotovoltaico – spiega Francesco Borgomeo, presidente di Areaindustrie Ceramiche – in Italia c’è ancora molto da fare e c’è un mercato di riferimento sul quale i pannelli tradizionali non potranno mai essere installati. E cioè i siti vincolati da un punto di vista storico e paesaggistico. Qui – continua Borgomeo – la tecnologia Building Integrated PhotoVoltaics può arrivare solo se l’innovazione si integra con il rispetto della tradizione“.

La tegola viene prodotta utilizzando lo stesso impasto atomizzato che si utilizza nel ciclo produttivo del gres porcellanato da pavimento. Questo consente di avere una maggiore resa energetica, dato che il pannello fotovoltaico lavora a temperature ottimali.

Caratteristiche tecniche
• La tegola come dimensioni massime risulta essere 46×46
• Per 1mq si impiegano 7 tegole
• Dimensioni attuali pannellino 29×29
• Rendimento: 11W di picco
• 3kw si ottengono abbondantemente con un tetto di 40mq

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico