Contabilizzazione calore in edifici plurifamiliari. Il sistema Luna SAT Baxi

Per soddisfare le esigenze di contabilizzazione del calore negli edifici plurifamiliari, Baxi ha sviluppato Luna SAT, una gamma completa di satelliti d’utenza da incasso a trasmissione dati wireless e M-Bus. Tra le novità, si segnalano i modelli Luna SAT RC per il solo riscaldamento, che accolgono nella loro struttura compatta tutti i componenti.

Studiati per soddisfare le esigenze di contabilizzazione del calore negli edifici plurifamiliari, i dispositivi offrono informazioni sui dati di utilizzo, consentendo di effettuare una ripartizione corretta e precisa dei costi. Ogni utente ha la possibilità di regolare in piena autonomia la temperatura dell’acqua sanitaria e quella dell’ambiente. La modalità di attivazione, infatti, può essere gestita attraverso un comune cronotermostato (Leggi anche: Cronotermostati e Termostati Emmeti: precisione e semplicità di utilizzo), svincolando così completamente dalle prescrizioni condominiali sulle fasce orarie di funzionamento.

Accolte in una struttura compatta, le apparecchiature sono dotate di serie di contabilizzatore di energia sul circuito primario. La gamma include un’articolata proposta di soluzioni per centrali termiche con produzione di acqua sanitaria centralizzata o impianti con satelliti d’utenza forniti di scambiatore interno rapido.

È possibile effettuare l’installazione in impianti ad alto rendimento energetico, garantendo una resa ottimale anche a basse temperature di mandata (65°C). I modelli Luna SAT con elettronica (RSP, R2Z, RS2Z, RA, RA2Z) si prestano a soddisfare le esigenze di comfort degli edifici con dispersioni molto contenute, come quelli di nuova costruzione, in quanto possono funzionare in temperatura scorrevole con l’utilizzo di una sonda esterna.

La proposta Baxi si è recentemente ampliata con i modelli Luna SAT RC, specifici per il solo riscaldamento e ideali per i condomini con un elevato numero di appartamenti. Di dimensioni contenute, questi dispositivi sono privi di elettronica di controllo e integrano al loro interno tutti i componenti: contabilizzatore, valvola di apertura/chiusura, valvola di bilanciamento, filtro e possibilità di alloggiare due o anche tre contalitri.

Installazione semplificata
I satelliti Luna SAT sono progettati con attacchi idraulici orientati verso il basso; nei modelli solo riscaldamento, questi sono posti su lati contrapposti. I raccordi telescopici, inoltre, facilitano il collegamento all’impianto. La manutenzione ordinaria è ridotta al minimo e non è richiesto il controllo periodico da parte di tecnici qualificati.
I satelliti Luna SAT soddisfano le richieste del d.P.R. 551/1999 art. 5 e le nuove disposizioni del d.lgs. 192/2005 e del d.lgs. 311/2006. Beneficiano dello sgravio fiscale del 36% per le ristrutturazioni.

Senza barriere
Nei satelliti Luna SAT, la lettura dei dati di consumo può avvenire direttamente sul display digitale, oppure in modalità wireless (con antenna di piano, senza l’utilizzo di cavi elettrici), o M-BUS (con cablatura elettrica dell’edificio).
In caso di lettura da remoto, i contatori eseguono automaticamente la trasmissione 6 volte al giorno per alcuni millisecondi: in questo modo è possibile gestire da un’unica postazione i diversi consumi dell’edificio nella massima rapidità e facilità, senza alcun rischio di errori.

A supporto del lavoro degli amministratori, Baxi ha progettato e sviluppato il software EasySat, specifico per la gestione della contabilizzazione dei dispositivi Luna SAT. L’applicativo consente di effettuare la consultazione via web, con rilevazione mensile dei dati di consumo.

Gli accessori a richiesta per la trasmissione dati wireless includono antenna di piano, antenna seriale, antenna per trasmissione via GSM, modulo radio.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico