Comunicazione unica Registro imprese – Nuove modalità iscrizione Inail

Il 3 luglio scorso con il d.P.C.M. 6 maggio 2009 sono state individuate le regole tecniche per la presentazione della Comunicazione unica per le imprese di nuova costituzione (prevista dal d.l. 7/2007).

In particolare, come stabilito dal decreto anticrisi (78/2009), le nuove norme relative alla comunicazione unica sono in vigore dal 1° ottobre scorso e quindi da tale data le modalità di iscrizione all’Inail tramite la Comunicazione unica sono pienamente operative.

Al riguardo, l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha emesso una circolare esplicativa (circolare 52/2009). Il procedimento consentirà alle imprese di assolvere, con un unico atto, tutti gli adempimenti amministrativi previsti per l’iscrizione al registro delle imprese, anche ai fini previdenziali, assistenziali e fiscali. La Comunicazione, pertanto, consentirà alle imprese di poter iniziare subito l’attività, in quanto la ricevuta rilasciata dall`ufficio del Registro delle imprese costituisce titolo per l’immediato avvio dell’attività imprenditoriale.

Sempre la circolare spiega che la Comunicazione consiste in un insieme di file contenenti i dati del richiedente, l’oggetto della comunicazione e il riepilogo delle richieste ai diversi enti, nonchè i moduli per il Registro delle imprese, per l’Agenzia delle entrate, per l`Inps e per l`Inail.

La nuova procedura potrà essere utilizzata anche alle variazioni anagrafiche e alle PAT (Posizioni Assicurative Territoriali), alle aperture e alle cessazioni di PAT e del codice cliente. L’Istituto inoltre ricorda che la Comunicazione è applicabile anche nel caso di modifiche o cessazione dell’attività d`impresa. I servizi relativi a tali ultime due applicazioni, però, saranno operativi solo in un secondo momento rispetto alla data del 1° ottobre 2009.
Per quello che riguarda l’Inail, la denuncia di iscrizione con la Comunicazione è ammessa solo se contestualmente l’impresa interessata inoltra al Registro delle imprese la domanda di iscrizione con immediato inizio dell`attività e la dichiarazione di inizio attività per impresa già iscritta.

Aspetti operativi
Gli interessati all’avvio dell’attività di impresa devono presentare per via telematica o supporto informatico la Comunicazione unica all’ufficio del Registro delle imprese.
Sul sito internet www.registroimprese.it è stata pubblicata la Guida alla compilazione della Comunicazione.

A seguito della protocollazione della domanda, il sistema rilascerà istantaneamente una ricevuta che, costituisce titolo per l’immediato avvio dell’attività imprenditoriale, qualora ne sussistano i presupposti di legge.
In un secondo momento, sempre in automatico, la Comunicazione verrà trasmessa alle Amministrazioni competenti che, a loro volta, forniranno all’utente i dati definitivi relativi alla nuova posizione registrata. Per quanto riguarda l’Inail, tali dati consistono nel numero del codice cliente e nel numero di posizione assicurativa territoriale relativa ad ogni sede di lavoro indicata in denuncia.

Circolare Inail 52/2009
Guida alla compilazione della Comunicazione

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico