Completato a Trani il primo impianto fotovoltaico su edificio industriale

È pugliese la prima referenza del Gruppo 9REN su grandi superfici in copertura, linea di attività su cui l’azienda punta per lo sviluppo dei prossimi impianti. L’impianto, installato su tetto a doppia falda e realizzato in soli 34 giorni, si compone di 1.500 moduli fotovoltaici di tipo policristallino montati sulle coperture di un deposito cash & carry.

I moduli occupano una superficie totale di 3.200 mq suddivisa su due aree rispettivamente da 2.400 e 800 mq; sono ancorati a strutture di tipo infisso installate sulle due falde delle coperture. I lavori sono stati eseguiti in modo da rendere i punti di fissaggio delle strutture completamente impermeabili e inattaccabili alle intemperie. La produzione annuale stimata per l’impianto è di oltre 500.000 kWh di energia pulita, equivalente al fabbisogno di circa 190 famiglie, evitando annualmente oltre 280 tonnellate di CO2 all’atmosfera.

La modularità della soluzione ingegneristica che 9REN propone con questo impianto permette all’azienda di applicare lo stesso modello a tutte le tipologie di tetto industriale, monofalda, doppia falda, curvi o a terrazzo.

L’installazione, sia durante la fase di costruzione che di funzionamento, non influisce sulle attività che si svolgono all’interno dell’edificio, pertanto non ne compromette in alcuna maniera il regolare svolgimento.  “Anzi” afferma Stefano Granella, CEO del Gruppo 9RENun impianto fotovoltaico su un edificio industriale realizzato secondo i nostri standard valorizza l’edificio e  l’immagine dell’azienda ospitante che si rende partecipe della crescita di quota di energia rinnovabile nel nostro paese. 9REN infatti propone, in caso di interesse, azioni di co-marketing mirate a valorizzare l’immagine verde dell’azienda proprietaria del tetto”.

L’impianto è stato realizzato secondo la modalità di cessione del diritto di superficie da parte del proprietario dell’immobile a 9REN, una formula che permette alle aziende che ospitano gli impianti fotovoltaici di avere dei ricavi stabili per 25 anni che derivano dalla concessione in superficie permettendo nel contempo un significativo sviluppo del fotovoltaico auspicato, in questo senso, anche dalle nuove direttive espresse dal Quarto Conto Energia.
Nel settore degli investimenti su coperture di terzi 9REN ha attualmente un portafoglio progetti fotovoltaici in sviluppo avanzato di 15MW e cantieri aperti per circa 4MW in diverse regioni italiane.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico