Comap incontra rivenditori e installatori. Il Programma ‘Comap a Casa Tua’

Il personale di vendita ha un ruolo determinante nella fase di proposta dei prodotti al banco”  afferma Carlo Mangano Area manager nord ovest di Comap “per questo abbiamo ritenuto necessario programmare una specifica attività che potesse migliorare le collaborazioni con i propri rivenditori, mantenendo con essi un rapporto costante. Comap a casa tua (questo il “nome in codice” del programma) prevede una serie di incontri formativi, presso la sede/filiale del nostro Cliente che si rivolgono, oltre che al personale interno, anche all’installatore, con l’intento di rendere effettivamente sinergico il rapporto instaurato in tanti anni di collaborazione”.

Gli incontri periodici che il personale tecnico commerciale Comap tiene presso i propri rivenditori, sono finalizzati alla presentazione della gamma prodotti con particolare attenzione alle novità di recente inserimento nel mercato. L’ illustrazione del prodotto, le norme tecniche e d’installazione, le relative certificazioni e i plus tecnico-commerciali delle diverse soluzioni Comap, sono gli aspetti trattati in sede di incontro.

I sistemi di connessione composti da tubi e raccordi, multistrato (acqua e gas) ed acciaio (inox e carbonio) piuttosto che la gamma di raccordi a pressare in rame (acqua, gas e solare per tubo di rame) sono solo alcuni dei prodotti che sono stati inseriti nel ciclo di incontri programmati.

Per un impianto di adduzione gas, Comap è in grado di proporre sistemi in rame a saldare e a pressare, sistemi in acciaio inox a pressare e, di recente inserimento, sistemi multistrato a pressare.  Proprio il sistema MultiSKIN Gas è stato al centro dell’azione promozionale sviluppata nel primo semestre dell’anno in corso, ripetuta a grande richiesta dopo il successo ottenuto nel 2010 con una partecipazione di oltre 600 installatori, che hanno potuto “toccare con mano” le eccezionali peculiarità del sistema presentato.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico