Autotrasporto: disponibili le linee guida per la formazione dei conducenti ADR

L’Associazione nazionale imprese gas tecnici, speciali e medicinali, per opera del proprio Comitato trasporti, ha reso disponibile Linee Guida per la formazione e l’addestramento del personale coinvolto nel trasporto di merci pericolose su strada.

Il manuale riporta evidenziato in giallo le modifiche apportate con l’edizione 2009 dell’ADR. Come evidenziato nella premessa, infatti, tutte le persone le cui funzioni hanno a che fare con il trasporto di merci pericolose per strada devono avere ricevuto una formazione sulle disposizioni che regolano il trasporto di queste merci, rispondente alle loro responsabilità e funzioni.

Questa prescrizione si applica, per esempio, al personale impiegato dal trasportatore o dallo speditore o dal committente o dal mittente, al personale che carica e scarica le merci pericolose, al personale che lavora per i depositi intermedi o le agenzie di spedizione e ai conducenti non previsti al punto 8.2.1 dell’ADR.

Tale obbligo sussiste a prescindere dalle quantità trasportate, essendo esteso a tutti gli operatori, coinvolgendo anche il regime delle quantità limitate per unità di trasporto e delle merci imballate in quantità esenti. Sono esclusi i trasporti in esenzione totale

Linee Guida per la formazione e l’addestramento del personale coinvolto nel trasporto di merci pericolose su strada

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico