Attrezzature per rilievo e topografia: tutte le novità Topcon

All’apertura dell’anno Topcon annuncia due importanti novità nel settore del rilievo: la nuova serie di Stazioni Totali Robotiche Quick Station e il nuovo ricevitore HiPer II

Stazioni Totali Robotiche Quick Station
La serie QS, con l’X-TRAC8, è progettata per “fornire una velocità e un capacità di inseguimento del prisma senza precedenti, per migliorare radicalmente la produttività e risparmiare tempo e denaro in ogni lavoro”, dichiara Ian Stilgoe, business manager geomatica di Topcon Europe Positioning. Stilgoe afferma, “La serie QS può essere riassunta in tre parole: veloce, intelligente e resistente”.

X-TRAC 8, la nuova generazione di sistemi di inseguimento – include nuove ottiche ed un nuovo sistema laser, oltre ad avanzati algoritmi di elaborazione dati. Sono state potenziate le capacità di inseguimento ed aggancio del prisma attraverso l’impiego del movimento predittivo e della riacquisizione automatica, anche nelle aeree più ostruite.

Il motore di elaborazione del distanziometro (EDM) è stato potenziato e conserva la portata di 2000m reflectorless della precedente serie GPT-9000A, il massimo nel settore dei senza prisma, mentre riduce il tempo di misurazione – 3 volte più veloce rispetto alla concorrenza – pur consentendo una portata maggiore sulle superfici difficili, come le strade bagnate e le rocce scure.

La Quick Station si associa ad un nuovo sistema remoto unico che combina comunicazione ottica, radio e Bluetooth, in un’unica unità. Il nuovo RC-4 raddoppia l’impronta “Quick Lock”, velocizzando la ricerca e l’aggancio, rendendo più facile la vita all’operatore.
Una nuova antenna radio incrementa il raggio d’azione fino a più di 1000m, mentre il sistema ottico elimina qualsiasi errore di aggancio.

Il sistema RC-4 garantisce una maggiore flessibilità nella scelta del controller, da un cellulare ad un palmare, comprese tutte le possibilità intermedie. Combinate la Quick Station al ricevitore GRS-1, l’unica unità palmare RTK al mondo, per la perfetta combinazione di applicazioni GNSS e robotiche.

La nuova serie di stazioni totali robotizzate Quick Station (QS) nasce senza cavi e con opzioni di accuratezza da 1″, 3″ e 5″, e sono disponibili da dicembre 2010 attraverso il distributore autorizzato Topcon per l’Italia, Geotop srl.

Nuova generazione HiPer: nuovo ricevitore HiPer II
La serie HiPer di ricevitori GNSS rivoluzionò il Sistema di Navigazione Satellitare quando venne introdotto più di 10 anni fa. I ricevitori HiPer hanno fissato lo standard di accuratezza del settore e hanno eliminato la necessità di zaini e cavi voluminosi. L’evoluzione continua con l’introduzione di HiPer II, un ricevitore più piccolo, più leggero e più conveniente, per tutte le applicazioni di posizionamento GNSS.

HiPer II è un ricevitore integrato statico e RTK (Real Time Kinematic), che oggi riceve i segnali GPS e GLONASS. Il ricevitore a 72 canali riceverà anche tutti i segnali disponibili da costellazioni satellitari supplementari che diverranno attive in futuro.

Oltre a ricevere il solo segnale GPS, o i segnali GPS e GLONASS, HiPer II riceve i segnali sulle frequenze L1 o L1/L2. Con una radio interna e un modem cellulare, la flessibilità dell’unità permette all’utilizzatore finale di scegliere le frequenze digitali UHF o a espansione di spettro, il GSM o il CDMA, e fornisce anche una scelta di memorie, controller e soluzioni software, incluso Mercurio, TopSURV e Topcon Tools.

Con un indice di protezione ambientale IP67, HiPer II può resistere alle condizioni di lavoro più dure. Inoltre, può immagazzinare un grande volume di dati (4GB o più) su schede SD o SDHC, per supportare progetti di lungo periodo.

Caratteristiche aggiuntive di HiPer II includono:

  • Struttura in lega di alluminio leggera e resistente
  • Operatività wireless Bluetooth
  • Pannello di controllo a LED di facile lettura
  • Messaggi vocali per lo stato del ricevitore
  • Batteria Li-Ion, rimovibile e ricaricabile

Anche il nuovo ricevitore GNSS Topcon HiPer II è disponibile da dicembre 2010 attraverso il distributore autorizzato Topcon per l’Italia, Geotop srl.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *