Hilti Tool Service, ripara e consegna gli attrezzi in 3 giorni [VIDEO]

Hilti Tool Service, ripara e consegna gli attrezzi in 3 giorni [VIDEO]

Il nuovo anno si apre con un’importante novità in arrivo da Hilti: viene, infatti, ufficialmente presentato alla clientela il nuovo servizio “Hilti Tool Service” che garantisce la riparazione dell’attrezzo e la riconsegna entro 3 giorni dal suo ritiro.

Un’offerta innovativa che solo Hilti, ad oggi, è in grado di proporre ai propri clienti, riconfermando ancora una volta la propria leadership nello sviluppo, fabbricazione e distribuzione di prodotti di alta qualità per i professionisti del mercato delle costruzioni e delle ristrutturazioni. Fedele alla propria mission nell’essere sempre un partner qualificato in grado di fornire il meglio in fatto di tecnologie, servizi ed innovazioni, Hilti raggiunge standard qualitativi ineguagliabili e con “Hilti Tool Service” è in grado di rispondere, con rapidità, alle esigenze e problematiche del cliente.

Il servizio di riparazione degli attrezzi, già fiore all’occhiello tra le proposte di Hilti, viene oggi maggiormente potenziato con Hilti Tool Service, un servizio di altissimo livello che conferma in 3 parole la sua straordinaria unicità: rapidità, semplicità e garanzia. L’attrezzo viene, infatti, riconsegnato riparato entro 3 giorni dal ritiro per il Nord e Centro Italia ed entro 5 giorni per il Sud Italia e le Isole. In caso di superamento dei tempi previsti, Hilti si farà carico completamente del costo di riparazione.

Usufruire di questa importante novità di Hilti è semplice: basta un solo click sul sito web www.hilti.it o una telefonata al Servizio Clienti comunicando il numero di matricola dell’attrezzo, ed Hilti sarà a vostra disposizione inviandovi un corriere che effettuerà a domicilio o in cantiere il ritiro e la consegna del prodotto riparato.

Da oggi, acquistando un attrezzo Hilti, si potrà usufruire immediatamente dei vantaggi unici ed esclusivi del nuovo servizio: dalla copertura sulle riparazioni senza alcuna spesa fino a 3 anni dall’acquisto, valida sia per le parti soggette ad usura e per le spese di trasporto, ai costi di riparazioni entro un limite massimo di spesa allo scadere della copertura, fino alla garanzia a vita del costruttore. I difetti di fabbricazione saranno infatti a carico di Hilti sino a disponibilità storica delle parti di ricambio. Hilti Tool Service offre inoltre al cliente, a seguito di ogni riparazione a pagamento, una copertura senza spese per ulteriori 3 mesi, con esclusione dei sistemi di taglio pesante e delle troncatrici, per i quali viene applicata la garanzia del produttore sulle parti sostituite.

Alte prestazioni ed innovazione sono gli elementi caratterizzanti del servizio riparazione: dalla richiesta attraverso il numero verde fino alla spedizione, l’intero processo viene supportato e seguito con mezzi informatici tecnologicamente avanzati. Tutto ciò per ridurre al minimo il fermo attrezzo e garantire al cliente una continuità nel lavoro. Per assicurare sempre uno standard qualitativo di alto livello ed una risposta immediata, il team del Centro Riparazioni di Hilti è composto da una squadra di tecnici specializzati costantemente aggiornati che intervengono sugli attrezzi seguendo le normative internazionali UNI EN ISO 9001.

É per questo che ogni cliente può affidarsi con estrema tranquillità al servizio riparazioni Hilti, certi di poter lavorare in cantiere con un attrezzo efficiente e sicuro per ottenere la massima operatività.

Potrete scoprire il servizio Hilti Tool Service collegandovi al nuovo canale Youtube di Hilti Italia. Due simpatici filmati presentano in modo ironico e divertente il servizio Hilti Tool Service evidenziandone la puntualità e rapidità della riparazione e consegna.

Visitando il punto vendita Hilti più vicino, potrete inoltre scoprirlo di persona con i nostri responsabili del Punto vendita.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico